Milano, 9 nov. (Adnkronos Salute) - 'Accelerare la sanità digitale'. Una necessità sulla quale si confronteranno a Roma esperti italiani e internazionali, giovedì 11 novembre dalle 10.15 presso la Galleria del Cardinale. L'evento è organizzato da Dedalus, gruppo attivo sul fronte dei sistemi informatici clinico-sanitari a supporto dei professionisti e delle strutture, in partnership con The G20 Health & Development Partnership (G20Hdp), organizzazione di advocacy che mira a garantire che i Paesi del G20 coordinino le loro strategie di innovazione sanitaria per affrontare il crescente onere delle malattie trasmissibili e non trasmissibili a livello globale, per promuovere la realizzazione degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.Due le sessioni in programma, riporta una nota. Alla prima, su 'La digitalizzazione del sistema sanitario, gestione dei dati e interoperabilità', interverranno Domenico Mantoan, direttore generale Agenas; Alessio D'Amato, assessore alla Sanità e Integrazione socio-sanitaria della Regione Lazio; Angela Ianaro, Commissione Affari sociali della Carmera e Intergruppo parlamentare Innovazione; Michael Beyer, Ceo e direttore sanitario dell'ospedale universitario di Augusta; Chris Johnson, Ccio Papworth Trust di Cambridge; Francesca Viviani, Digital Health Expert Gartner; Ioana-Maria Gligor, capo Unità European Reference Networks e Sanità digitale presso la Commissione europea, Direzione generale Salute e Sicurezza alimentare; Stefano Lorusso, direttore generale dell'Unità di Missione per l'attuazione del Pnrr per quanto riguarda la mission Salute. Alla seconda sessione, 'L'iniziativa One Health e la sostenibilità nel sistema sanitario', parteciperanno Walter Ricciardi, presidente World Federation of Public Health Associations; Mario Plebani, presidente della Federazione europea di medicina di laboratorio; Nicoletta Luppi, della giunta Farmindustria; Francesca De Maio, responsabile Direzione Sostenibilità ambientale e Salute dell'Ispra; Alan Donnelly, patron G20Hdp. A fare gli onori di casa l'amministratore delegato di Dedalus, Andrea Fiumicelli, e il presidente e fondatore, Giorgio Moretti.

in evidenza
Covid, Italia come la Concordia I "capitani" abbandonano la nave

Ironia social

Covid, Italia come la Concordia
I "capitani" abbandonano la nave

in vetrina
Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

motori
Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

i più visti
i blog di affari
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
Il banco vuoto
Pierdamiano Mazza
Certificazione verde e MOG231
di Guido Sola



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.