Palermo, 21 set. (AdnKronos) - "Alarm Phone non è mai stato contattato da così tante barche nel #Mediterraneo centrale in così poco tempo. Negli ultimi cinque giorni, dal 16 al 20 settembre, siamo stati chiamati da 10 imbarcazioni in pericolo, con in totale circa 720 migranti in fuga dalla #Libia". Così, Alarm phone d Twitter. "Di queste 10 barche, 5 sono state intercettate dalle autorità libiche e circa 431 persone sono state riportate all’inferno della #Libia in guerra. 5 barche con circa 289 persone a bordo sono state tratte in salvo in #Europa: 4 a #Malta (1 tramite #OceanViking) e 1 in #Italia", aggiunge Alarm phone.

in evidenza
Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
Soldi, riforme e opere Conte promette di tutto

Coronavirus vissuto con ironia

Soldi, riforme e opere
Conte promette di tutto

in vetrina
ANNA TATANGELO, IL REGGISENO SOTTO LA GIACCA... ECCO LE FOTO

ANNA TATANGELO, IL REGGISENO SOTTO LA GIACCA... ECCO LE FOTO

motori
Emergenza Covid-19, Fase 2 – Opel: “L’evoluzione del digitale”

Emergenza Covid-19, Fase 2 – Opel: “L’evoluzione del digitale”

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Naspi: dimissioni, fine contratto, licenziamenti. I casi in cui si ha diritto
di Gian Paolo Valcavi
Ascolti tv, la d’Urso pronta a ripartire con quattro programmi da settembre
Francesco Fredella
Fase 3, Conte: "Ci meritiamo il sorriso", ma lavoratori e imprese piangono
Di Diego Fusaro


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.