Roma, 13 mag. (Adnkronos) - La dimensione della vulnerabilità umana ha assunto lo spettro di tutte le frequenze possibili durante questo ultimo anno. Abbiamo vissuto un’esperienza collettiva fortemente traumatica e di grandissima complessità, che ha scosso nel profondo tutte le corde del nostro più intimo sentire, esponendoci ad abissi di paura, di smarrimento, di sgomento. E' quanto si legge nel Rapporto Eurispes Italia 2021 secondo il quale indubbiamente la pandemia ha colpito con particolare forza i bambini e i ragazzi in condizioni di fragilità e con Bisogni Educativi Speciali. Secondo alcune ricerche, i genitori di persone con disabilità intellettive o fisiche hanno sperimentato livelli di burn-out più elevati e percepito una rete di sostegno sociale fortemente impoverita rispetto a quanto riportato da famiglie con figli senza disabilità. Il parental burn-out rappresenta una sindrome da esaurimento, a causa della quale i genitori possono provare una grande stanchezza nello svolgere le attività quotidiane, un sentimento di distacco emotivo nei confronti dei propri figli, che costituisce un meccanismo di difesa e, successivamente, il manifestarsi della sensazione di non essere dei bravi genitori, con forte erosione dell’autostima e del senso di autoefficacia. In una famiglia con bambini e ragazzi disabili, il coinvolgimento dei genitori nella cura e nell’educazione dei figli può diventare logorante ed anche una percezione precedentemente orientata in senso positivo della propria condizione esistenziale può virare verso vissuti di impotenza e sfiducia, con l’emergere di emozioni negative che tendono ad esacerbare gli animi e ad amplificare i problemi quotidiani.

in evidenza
Lato A e B: Raffaella, che bikini Il doppio punto di vista della Fico

Wanda, giungla bollente. Foto

Lato A e B: Raffaella, che bikini
Il doppio punto di vista della Fico

in vetrina
Meteo, quando fresco e temporali? Al Nord presto, ma al Centro-Sud...

Meteo, quando fresco e temporali? Al Nord presto, ma al Centro-Sud...

motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

i più visti
i blog di affari
Riminaldi incontra il Guercino e i giganti del Barocco
Gian Maria Mairo
Aggio esattoriale da abolire: denuncia di PIN
Eriksen, la svolta del calcio: da spettacolo del business a lezione di umanità
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.