A- A+
Politica
Pa, in arrivo 3mila assunzioni. Fitto: "Pnrr? Governo in Parlamento"

In arrivo il decreto che prevede 3mila assunzioni nella Pubblica Amministrazione nell'ambito dell'attuazione del Pnrr

Sono previste circa 3mila assunzioni nella Pubblica Amministrazione (Pa). A dirlo è la bozza del decreto Pa, atteso giovedì prossimo in Consiglio dei ministri, che propone un rinforzo ed una riorganizzazione di alcuni comparti della pubblica amministrazione, tra ministeri ed enti locali, fino alla fine del 2026, con particolare attenzione ai ministeri che hanno un ruolo centrale nell'attuazione del Pnrr.

"Fino al 31 dicembre 2026, per le predette amministrazioni, per la copertura dei posti delle rispettive articolazioni che rivestono la qualifica di soggetti attuatori del piano nazionale di ripresa e resilienza, riferite agli incarichi dirigenziali generali e non generali, si applicano nella misura del 12%", si legge nella bozza in circolazione. Le amministrazioni interessate "sono autorizzate ad assumere a tempo indeterminato, anche senza il previo esperimento delle procedure di mobilità".

Il testo del decreto Pa si compone di 30 articoli, in cui è specificata la distribuzione del nuovo personale: 301 all'Interno, 11 alla Cultura, 20 alle Infrastrutture, 210 agli Esteri, 103 all'Agricoltura, 4 all'Ambiente, 4 a Università e ricerca, 2 al Ministero per imprese e made in Italy, 350 funzionari a quello del Lavoro, 142 al Turismo, 49 alla Salute.  La bozza prevede anche la stabilizzazione dei lavoratori precari che hanno lavorato in Regioni, Province e Comuni per almeno tre anni, “previo colloquio selettivo e all'esito della valutazione positiva dell'attività lavorativa svolta”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pnrrpubblica amministrazioneraffaele fitto





in evidenza
Affaritaliani.it cambia la proprietà: entrano Antelmi, Massa e Brave Capital

Perrino resta direttore

Affaritaliani.it cambia la proprietà: entrano Antelmi, Massa e Brave Capital


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Mercedes-Maybach e LaChapelle insieme alla Milano Design Week

Mercedes-Maybach e LaChapelle insieme alla Milano Design Week

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.