A- A+
Politica
Alfano, il ritorno del "delfino". Un ruolo da tramite tra governo e Vaticano
Angelino Alfano e il ritorno in politica. Foto Lapresse

Angelino Alfano torna in politica. Ecco quale sarà il suo nuovo ruolo

Angelino Alfano potrebbe tornare presto in politica, con un inedito ruolo di diplomatico. L'ex fedelissimo di Silvio Berlusconi, infatti, - si legge sul Fatto Quotidiano - giovedì scorso è stato ricevuto a Palazzo Chigi dal sottosegretario alla presidenza Alfredo Mantovano. L'ex vicepremier è attualmente presidente del gruppo San Donato, colosso della sanità privata lombarda. Ma anche socio dello studio legale Bonelli. Oltre che presidente di Asm, la società del gruppo Gavio che gestisce l’autostrada Torino-Milano. L'ex ministro ha un ruolo di peso anche in Esselunga.

Leggi anche: Alfano, la sua seconda vita ha un solo mantra: politica addio, meglio i cda

Leggi anche: Altro che Silvio, Alfano manager conquista anche Esselunga

 

Il motivo dell’incontro con l’esponente del governo Meloni - prosegue il Fatto - risiede però nella presidenza della Fondazione De Gasperi. Un centro di potere che unisce la politica italiana al Vaticano. L’obiettivo di Alfano è quello di accreditarsi con il governo in carica e diventare l’anello di congiunzione tra l’esecutivo e una parte rilevante del mondo cattolico, dice un esponente di governo che chiede al quotidiano l’anonimato. Alfano starebbe quindi per rientrare in politica con un ruolo decisivo in questa delicata fase a livello internazionale, visto che il Papa è anche impegnato in una complicata mediazione tra Ucraina e Russia per far cessare la guerra.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
angelino alfano





in evidenza
Affari in Rete

Esteri

Affari in Rete


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Miki Biasion prova la nuova Lancia Ypsilon Rally 4 HF

Miki Biasion prova la nuova Lancia Ypsilon Rally 4 HF

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.