A- A+
Politica
Armi all'Ucraina, Meloni ha rassicurato Berlusconi e Salvini. Esclusivo

Guerra Ucraina, l'Italia invierà a Kiev solo materiale difensivo

L'Italia non invierà all'Ucraina né i caccia militari né i missili a lungo raggio. Nessun armamento che possa consentire a Kiev di colpire in territorio russo scatenando così, di fatto, un conflitto diretto tra Mosca e la Nato.

Secondo quanto Affaritaliani.it è in grado di rivelare, la presidente del Consiglio ha rassicurato direttamente con due telefonate sia il presidente Silvio Berlusconi sia il vicepremier Matteo Salvini sul fatto che dall'Italia andranno in Ucraina soltanto armi difensive, così come è stato finora, ed equipaggiamenti per le forze armate di Kiev.

D’altronde sia in Forza Italia e che nella Lega i dubbi sul rischio di una escalation con la Russia sono forti: nel primo caso emblematiche le parole dell’ex Cavaliere al seggio nel giorno delle elezioni regionali in Lombardia, nel secondo le dichiarazioni in forma privata del segretario Matteo Salvini.

Alcuni esponenti azzurri e leghisti sono anche usciti allo scoperto per invitare il governo alla moderazione e a non superare certi limiti. Comunque non ci sarà alcuno scontro in Parlamento, che ha già approvato una risoluzione che consente l'invio di armamenti fino al 31 dicembre di quest'anno e quindi ora passa tutto dal Copasir dove, ovviamente, è tutto secretato.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
armamenti italia ucraina governoarmi italia ucrainagoverno meloni berlusconi salvini ucraina





in evidenza
Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

Guarda le immagini

Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


motori
DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.