A- A+
Politica
Case occupate, blitz del governo: passi avanti nel "mondo alla rovescia"
Case popolari MM spa Milano

Meloni ha da sempre rivendicato quello della lotta alle occupazioni abusive come uno dei punti chiavi del programma di Fdi. L'analisi 

Era ora. Da poco tempo è stata presentata una proposta di legge per sanare l’incredibile situazione italiana per cui è possibile tuttora occupare impunemente una abitazione basta avere il solito corollario di anziani, incinte e varia umanità. Giorgia Meloni ha da sempre rivendicato quello della lotta alle occupazioni abusive come uno dei punti chiavi del programma di Fratelli d’Italia e attività di sgomberi sono già iniziata da mesi, soprattutto a Roma, a San Basilio quadrante est della Capitale.

Così il capogruppo di FdI alla Camera Tommaso Foti ha depositato in Commissione Giustizia la tanto attesa proposta di legge che inasprisce le pene fino a nove anni per chi occupa ma soprattutto ne determina un reato specifico. Previsto anche l’arresto in flagranza e l’impossibilità del rito abbreviato con l’obbligo per l’autorità giudiziaria di intervenire entro 48 ore e poi la restituzione dell’immobile.

Insomma non deve più accadere che un anziano che va a farsi una visita medica torna a casa e la trova occupata e la Polizia lascia dentro l’occupante. Questione di semplice buon senso. Le intenzioni sono ottime, i numeri per approvare la legge ci sono tutti e ora si aspetta solo che tutto vada a buon fine anche se in un Paese come l’Italia i rischi sono sempre in agguato e certamente occorre aspettarsi che il fronte che protegge le ladre delle metropolitane, guidato dal Pd, si rifaccia sotto per proteggere gli occupanti abusivi a danno dei legittimi proprietari.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
caseoccupazione





in evidenza
Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

Inverno pieno

Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


motori
IM sbarca a Ginevra: il futuro dell'auto elettrica è intelligente e premium

IM sbarca a Ginevra: il futuro dell'auto elettrica è intelligente e premium

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.