A- A+
Politica
Caso Giulio Regeni: Meloni e Tajani dovranno testimoniare su Al Sisi
Meloni Tajani Salvini

Il gup di Roma convoca Meloni e Tajani

Giorgia Meloni e Antonio Tajani sono stati convocati dal giudice per l’udienza preliminare di Roma, in merito al procedimento per l’omicidio di Giulio Regeni.

Il prossimo 3 aprile la Presidente del Consiglio e il Ministro degli Esteri dovranno riferire in merito alla disponibilità del presidente egiziano Al Sisi di collaborare con l’Italia sia sul caso Regeni che su quello riguardante Patrick Zaki.

La richiesta di sentire come testi sia Meloni che Tajani era stata avanzata da Alessandra Ballerini, avvocato dei genitori di Regeni, in seguito al colloquio che lo scorso novembre, a margine della Cop 27, è intercorso tra Meloni e Al Sisi, proprio sui due casi.

Giulio Regeni è stato trovato morto nel febbraio 2016, con evidenti segni di tortura, dopo essere stato rapito in Egitto. Il suo processo vede imputati quattro agenti dei servizi segreti egiziani, a cui non è stato possibile notificare gli atti del processo. Anche oggi, lunedì 13 febbraio, di fronte alla sede del Tribunale di Roma, è in corso un sit-in a sostegno dei familiari di Regeni, al quale partecipano anche gli attori Valerio Mastandrea e Pif, nonché i rappresentanti della Fnsi (Federazione nazionale della stampa italiana).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
al sisiantonio tajanigiorgia melonigiulio regeni





in evidenza
La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

Guarda le foto

La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


motori
Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.