A- A+
Politica
La Russa (FdI): così il Centrodestra ha superato il Pd e Renzi


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)

 

Come è possibile che la somma dei partiti di Centrodestra, che non hanno un candidato premier, abbia superato il Pd perfino alleato di Area Popolare?
"La risposta è molto semplice. Perché l'Italia, lo diceva già Tatarella più di vent'anni fa, ha una realtà sociale nettamente contraria alla sinistra. Almeno il 60% degli italiani non si sente di sinistra né vuole aiutare la sinistra".

Però al governo c'è Matteo Renzi, segretario del Partito Democratico...
"La sinistra può vincere solo quando il Centrodestra si divide o quando fa un'opera di mascheramento per attirare anche voti non di sinistra. Nella fase precedente, questa seconda opzione è riuscita a Renzi. In un'altra fase era riuscita la spaccatura, quando per esempio la Lega si era divisa dal Centrodestra. In questo momento la capacità di Meloni, Salvini e anche della ritrovata linea anti-sinistra di Forza Italia, che ha abbandonato il Patto del Nazareno, ha convinto larga parte degli italiani che c'è un'area sicuramente anti-sinistra. E quindi è inevitabile che il Centrodestra sia la prima coalizione".

Ma il Pd ha chiaramente un candidato premier per le prossime elezioni politiche, Renzi, voi non ancora...
"E allora? Manca il candidato premier, ma manca anche la data delle elezioni. Non si sa se saranno fra due anni e mezzo o fra uno e mezzo e, quindi, perché mettere il carro davanti ai buoi. Qui per adesso si tratta di appartenenza e perciò di un voto da sondaggio che prescinde al momento dal nome del candidato. E devo dire che questa operazione, questo sorpasso, si spiega in due modi. Uno è quello che ho detto prima, è cioè il fatto che dopo Bologna è chiaro che la coalizione di Centrodestra è tornata ad essere credibile, Salvini-Meloni-Berlusconi. L'altro motivo, abbastanza importante, è che può ingannare tutti per un certo periodo di tempo o può ingannare qualcuno per sempre, ma Renzi non può ingannare tutti per sempre. E non poteva sperare di ingannare tutti per sempre con le sue proposte che hanno finito per non essere convincenti".

Diego Della Valle o Corrado Passera, due nomi di possibili candidati premier del Centrodestra. Che ne pensa?
"Ciascuno può ambire ad essere candidato. Ma oggi come oggi sicuramente no. Passera, tra l'altro, sta tentando una cosa diversa e cioè quella di essere almeno il candidato di Centrodestra della Amministrative a Milano, quindi la risposta è implicita. Se anche questo tentativo di Passera, legittimo ma difficilissimo, non andasse in porto è chiaro che poi sarebbe difficile la fase successiva".

E Della Valle?
"Ripeto, ciascuno può ambire ad essere il candidato, però deve anche dimostrare il perché. Io ho molto rispetto per Della Valle imprenditore, ma di Della Valle leader...io preferisco uno che sappia cos'è la politica e che possa parlare con gli imprenditori. Un bravo imprenditore con chi parlerebbe? Con gli altri imprenditori sarebbe capace, ma con la politica come la metterebbe?".

Salvini, Meloni, Toti. Chi fra questi?
"Prima rafforziamo la coalizione. Stringiamo bene i temi del programma e convinciamo gli italiani che vogliamo essere veramente alternativi alla sinistra, non solo negli uomini ma anche nei programmi, nei progetti e nelle idee. E poi vedrete che da qui a due anni il candidato esce da solo".

Beh, si è parlato anche di Luca Zaia, che in Veneto ha dimostrato di saper battere nettamente il Pd e il Centrosinistra...
"Zaia ha dimostrato di essere un ottimo candidato, vero, ma ce ne sono altri dieci che, almeno come Zaia, hanno battuto il Centrosinistra nelle loro realtà o che hanno in Parlamento un certo peso. Mai dire mai di nessuno, neanche di Zaia, ma insomma...immaginare che Zaia sia oggi il candidato premier mi pare decisamente prematuro".
 

Tags:
ignazio la russacentrodestramelonisalviniberlusconi
Loading...
in vetrina
Grande Fratello Vip 2020 3 IN BILICO PER LA FINALE. LO SCHERZO A SOSSIO.. Gf Vip 4 news

Grande Fratello Vip 2020 3 IN BILICO PER LA FINALE. LO SCHERZO A SOSSIO.. Gf Vip 4 news

i più visti
in evidenza
Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
Una birra in camera, una in... Ecco il nuovo "giro dei locali"

Coronavirus vissuto con ironia

Una birra in camera, una in...
Ecco il nuovo "giro dei locali"


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia la XC40 Recharge la prima Volvo ibrida di serie

Arriva in Italia la XC40 Recharge la prima Volvo ibrida di serie


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.