A- A+
Politica
Copasir, Volpi non lascia ma apre. "I componenti rimettano il mandato"

Il leghista Raffaele Volpi non si dimette da presidente del Copasir, confermata l'anticipazione di Affaritaliani.it.

Il senatore Fdi e vicepresidente del Copasir, Adolfo Urso non partecipa alla riunione del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica, convocato per le comunicazioni del presidente Raffaele Volpi. La commissione di garanzia non si riuniva dal 20 gennaio e oggi era stata convocata dopo la lettera di risposta dei presidenti delle Camere, Roberto Fico e ELisabetta Alberti Casellati, sulla questione della presidenza.

E' un "errore" scaricare le "tensioni politiche" sul Comitato per la sicurezza della Repubblica. Lo ha affermato il presidente del Copasir, Raffaele Volpi, che oggi ha riunito per la prima volta il Comitato dopo il cambio di maggioranza al governo. "In questi giorni - ha ricordato Volpi facendo riferimento alle polemiche sollevate da Fd'I che rivendica la presidenza del Comitato - il Copasir e' oggetto di particolare attenzione, devo dire con rammarico. Lo e' per questioni diverse dal lavoro che svolge e che ha svolto anche in uno degli anni piu' bui per il Paese quando, stretto nella morsa pandemica, ha visto il Comitato che ho l'onore di presiedere, lavorare costantemente in presenza, pur nei momenti di chiusura totale, per la difesa degli interessi del Paese e confermandosi punto di riferimento istituzionale". "Non ho voluto, nelle scorse settimane, esprimere il mio pensiero per il grande rispetto istituzionale che nutro verso i presidenti delle Camere, ai quali avevo rimesso le valutazioni rispetto alla composizione del Comitato e alla Presidenza, nella stessa forma e sostanza di quanto analogamente fece il presidente D'Alema del governo Monti - ha aggiunto -. Credo sia un errore scaricare tensioni politiche su un Comitato cosi' particolare nelle sue funzioni, che sino ad ora ha svolto un lavoro importante grazie a tutti i suoi componenti".

Tutti i componenti del Copasir rimettano il mandato ai presidenti delle Camere. E' una delle proposte avanzate dal presidente del Comitato per la sicurezza della Repubblica Raffaele Volpi, che oggi ha riunito l'organismo parlamentare dopo il cambio di maggioranza al governo. "Propongo un patto politico e istituzionale tra i partiti, i gruppi parlamentari e i vertici delle due Istituzioni assembleari che, come fosse l'inizio di legislatura, prenda in considerazione la composizione del Comitato come previsto dalla legge, non potendo essere disgiungibile dal combinato disposto tra composizione ed elezione del presidente - ha affermato -. Ritengo, viste le varie espressioni politiche diverse tra di loro, alcune piu' chiare altre ambigue, ma per coerenza con l'espressione dei propri segretari e dei propri partiti, che tutti i componenti del Comitato debbano rimettere il proprio mandato ai presidenti delle Camere, i quali, in modo informale ma chiaro e pubblico, garantiscano la ricomposizione dello stesso con cinque esponenti dell'opposizione, permettendo quindi tra essi la libera scelta del presidente. Tale proposta sottintende un limpido proponimento da parte della politica e delle istituzioni della completa applicazione della legge, che non puo' essere richiamata per la sola figura del presidente".

Commenti
    Tags:
    copasir volpi
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Francesca Lodo in lacrime I naufraghi contro Paul Gascoigne

    Caos all'Isola dei Famosi 2021. Video e foto

    Francesca Lodo in lacrime
    I naufraghi contro Paul Gascoigne

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo: weekend di temporali e freddo al Sud, torna la neve al Nord

    Previsioni meteo: weekend di temporali e freddo al Sud, torna la neve al Nord


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Mercedes EQS, l’ammiraglia full electric

    Nuova Mercedes EQS, l’ammiraglia full electric


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.