A- A+
Politica
Covid, restrizioni imminenti. Torna il coprifuoco alle 22, nuove chiusure
Lockdown esercito a Milano

Non ci sono alternative alle restrizioni per arginare la diffusione del virus. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo all'Adunanza solenne di chiusura dell'anno accademico dell'Accademia Nazionale dei Lincei. E' la conferma di quanto Affaritaliani.it ha già scritto in due diversi articoli nei giorni scorsi (clicca qui e qui). Se la variante Delta del Covid-19 si diffondesse anche in Italia in maniera rapida e incontrollabile, il governo interverrebbe immediatamente con mini-lockdown chirurgici e locali per impedire una nuova ondata. Il numero di persone vaccinate con la seconda dose è ancora troppo basso per poter dire che il pericolo è scampato e le nuove restrizioni che stanno varando dal Regno Unito ad altre importanti parti del mondo, come l'Australia, dimostrano come le parole lockdown e zona rossa non sono affatto il passato. Anzi, potrebbero ben presto essere il presente e il futuro.

Già in agosto, se la situazione dovesse segnalare un aumento di contagi, diverse regioni potrebbero tornare in zona gialla, arancione o addirittura rossa. Senza escludere diverso lockdown da Nord a Sud, magari per una o due settimane, nei quali tornerebbe - per province, quartieri di città o gruppi di comuni - il coprifuoco alle ore 22, la chiusura di cinema, teatri, palestre, piscine e la possibilità per bar e ristoranti di lavorare solo fino alle 18 e solo con il servizio di asporto. Sarebbe un colpo durissimo per la ripresa e per il turismo, ovviamente, ma come ha detto oggi Draghi non ci sono alternative alle restrizioni per fronteggiare e fermare la diffusione del virus. Il governo è pronto a tutto. Gli italiani che hanno così tanta voglia di trasgredire e infrangere le regole (soprattutto i giovani in molti casi irresponsabili) sono pronti?

Commenti
    Tags:
    restrizioni covidlockdowntornano le restrizioni covid
    in evidenza
    Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

    Paparazzati in un hotel di lusso

    Casaleggio-Sabatini, che coppia
    Mano nella mano in dolce attesa

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

    Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo


    casa, immobiliare
    motori
    Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

    Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.