A- A+
Politica
Di Maio rischia di andare a casa. Silurato a Napoli da Costa (M5S)?
Luigi Di Maio

Elezioni, Di Maio rischia grosso anche nel suo collegio di Napoli Fuorigrotta


Allarme in casa Impegno Civico. La maggioranza dei sondaggi danno il nuovo partito di Luigi Di Maio e Bruno Tabacci sotto l'uno per cento (che significa niente Parlamento) e lo stesso ministro rischia grosso nel collegio di Napoli Fuorigrotta, che è il paracadute per il ministro degli Esteri per sperare di tornare in Parlamento. Il collegio è storicamente di Centrosinistra, anche alle Amministrative, ma la forza del Movimento 5 Stelle in Campania potrebbe far vincere il Centrodestra mandando a casa Di Maio.

A insidiare il capo politico di Impegno Civico nel collegio uninominale partenopeo, dove è candidato, ci sono molte spine nel fianco: in quota 5 Stelle c’è Sergio Costa, il ministro dell’Ambiente – ironia della sorte - scelto a suo tempo proprio dall’allora capo politico pentastellato, e poi c'è Mara Carfagna candidata con il partito di Renzi e Calenda.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    elezioni di maio sondaggi





    in evidenza
    Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

    Le foto

    Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
    Matrimonio in vista? Quell'anello...

    
    in vetrina
    Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

    Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


    motori
    Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

    Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.