A- A+
Politica
Governo, Draghi depotenzia Arcuri. Non è stato invitato al vertice sui vaccini
(fonte Lapresse)

Governo,Draghi depotenzia Arcuri. Non è stato invitato al vertice per i vaccini

L'emergenza Coronavirus in Italia continua senza sosta. Preoccupano soprattutto le varianti e il governo sa bene che la soluzione sono i vaccini. Per questo Draghi ha convocato una riunione d'urgenza nei giorni scorsi per fare il punto sulla campagna vaccinale, ma il neo premier ha voluto segnare un punto di chiara discontinuità con il governo Conte, al vertice non ha invitato il commissario Domenico Arcuri. C'erano - si legge sul Corriere della Sera - i ministri che rappresentano tutti i partiti della maggioranza, da Giancarlo Giorgetti a Dario Franceschini, passando per Roberto Speranza. Oltre ai politici, hanno partecipato anche i tecnici. E quando bisognava fare il punto su come sta andando la campagna sui vaccini a prendere la parola è stato Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità. Ha spiegato lui come stanno andando le cose.

Nel governo Conte due, - prosegue il Corriere - in occasioni simili, questo capitolo toccava a lui. Ma nella cabina di regia voluta da Draghi, dove ci sono anche il sottosegretario Roberto Garofoli e il segretario generale Roberto Chieppa, lui non c’è. Depotenziato è dire poco. Arcuri continua a lavorare sui (tanti) dossier che gli sono stati affidati. Ma sono in pochi a cercarlo nel governo. E il mare della politica si sta richiudendo velocemente. Era stato lui ad avviare i primi contatti con le aziende italiane per la produzione «autarchica» dei vaccini. Ma oggi Farmindustria — l’associazione che le rappresenta— sarà ricevuta dal nuovo ministro allo Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti. Il mandato di Arcuri scade alla fine dello stato d’emergenza, al momento fissata al 30 aprile. Il tentativo di anticiparne di un mese la scadenza, con un’interpretazione estensiva di un articolo del decreto Milleproroghe, sembra impraticabile. Di qui la scelta di lasciarlo nel suo ruolo, almeno per ora. Ma di fatto senza fargli toccare palla.

Commenti
    Tags:
    governomario draghigoverno draghicoronavirusvaccinivaccinodomenico arcurifranco locatelli
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Un bel cappio per il collo Ecco i primi aiuti dello stato

    Covid vissuto con ironia

    Un bel cappio per il collo
    Ecco i primi aiuti dello stato

    i più visti
    in vetrina
    Dayane Mello e Mario Balotelli, ritorno di fiamma: "Pare abbiano..."

    Dayane Mello e Mario Balotelli, ritorno di fiamma: "Pare abbiano..."


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Skoda Kodiaq, arriva il restyling

    Skoda Kodiaq, arriva il restyling


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.