A- A+
Politica
Governo: Giorgetti, Salvini...colpo di scena. Cambia tutto. Ministri, i nomi
Giorgetti e Salvini (Imagoeconomica)

Governo, Salvini non ha rinunciato all'ipotesi di tornare alla guida del ministero dell'Interno

La svolta arriva a tarda mattinata quando Matteo Salvini incontra alla Camera i vicesegretari della Lega Giancarlo Giorgetti e Lorenzo Fontana, il capogruppo Riccardo Molinari ed Edoardo Rixi.

Subito dopo fonti qualificate del Carroccio spiegano che "per la Lega sarebbe motivo di grande soddisfazione e orgoglio occuparsi con un ruolo rilevante anche di Economia e Finanze. Donne e uomini del partito di Matteo Salvini hanno già ricoperto prestigiosi incarichi di governo dimostrando il proprio valore in settori strategici come Interno, Infrastrutture, Sviluppo Economico, Politiche Agricole, Transizione Ecologica, Turismo, Persone con Disabilità o Autonomie. È un onore che in queste ore arrivino nuovi e significativi riconoscimenti che testimoniano la centralità e l’affidabilità della Lega".

E' il segnale che è caduto qualunque tipo di veto di Salvini sul nome di Giorgetti al ministero dell'Economia. Dopo i tanti i no incassati, Giorgia Meloni era alla ricerca di un nome autorevole e quello del ministro uscente dello Sviluppo economico è sicuramente gradito al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Ora c'è anche il via libera di Salvini e quindi Giorgetti al Mef - spiegano da FdI - è davvero "vicinissimo".

Fonti della Lega, poi, spiegano ad Affaritaliani.it che Salvini "non ha rinunciato all'idea di tornare al ministero dell'Interno". L'ipotesi B resta quella del prefetto di Roma Matteo Piantedosi, ma il segretario leghista sta ancora lavorando per andare direttamente lui al Viminale. E per questo potrebbe anche rinunciare ad altri dicasteri.

Se la Lega avesse, come sembra, la presidenza della Camera con Riccardo Molinari, e il ministero dell'Economia più, forse, l'Interno con lo stesso leader, si accontenterebbe soltanto di un altro ministero, o Edoardo Rixi alle Infrastrutture e ai Trasporti (ruolo che dovrebbe ricoprire Salvini qualora non tornasse al Viminale) o le Politiche agricole con Gian Marco Centinaio o la Funzione Pubblica con Giulia Bongiorno o gli Affari regionali con Mara Bizzotto.

Intanto in mattinata è tornata a farsi sentire su Facebook la premier in pectore: "Siamo consapevoli del risultato che abbiamo ottenuto e sentiamo la responsabilità di dover affrontare un’importante sfida nella condizione più difficile nella quale l’Italia potesse trovarsi. Pronti a riscrivere le sorti della Nazione con un Governo forte, unito e autorevole", ha scritto sui social Meloni.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giorgetti ministro economiagoverno melonigoverno nomisalvini ministro





in evidenza
Affari in rete/ Chiara Ferragni-Fedez, social impazziti: i meme più divertenti sulla presunta rottura

Guarda le foto

Affari in rete/ Chiara Ferragni-Fedez, social impazziti: i meme più divertenti sulla presunta rottura


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


motori
BMW Italia e AC Milan lanciano la Campagna '+ Diversity is More'

BMW Italia e AC Milan lanciano la Campagna '+ Diversity is More'

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.