A- A+
Politica
Guardia di Finanza: intesa in Cdm su De Gennaro, ma la nomina slitta

Guardia di Finanza: intesa su Andrea De Gennaro nuovo comandante

C'è l'accordo sul capo della Guardia di Finanza. Secondo quanto apprende L’Ansa, è stato comunicato in Consiglio dei ministri l'accordo per la nomina del comandante in seconda Andrea De Gennaro. La formalizzazione dovrebbe però avvenire al prossimo Cdm perché a questa riunione è assente il ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti, impegnato con il G7 in Giappone.

LEGGI ANCHE: Lamberto Giannini nuovo prefetto di Roma. Pisani nominato capo della Polizia

La nomina arriva con non poco ritardo. Un po’ singolare considerato il ruolo cruciale che svolge il comandante delle fiamme gialle. Lo stallo è stato determinato dal braccio di ferro interno alla maggioranza, in particolare tra la presidente del Consiglio Giorgia Meloni e il ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti.

E in tutto questo Giuseppe Zafarana, predecessore di De Gennaro, ha incassato il via libera  dall'assemblea Eni, per il ruolo  di presidente, dopo la nomina del governo di un mese fa. 

La candidatura di De Gennaro è stata caldeggiata dal sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Alfredo Mantovano, braccio destro di Giorgia Meloni. Andrea De Gennaro è fratello di Gianni, capo della Polizia quando Mantovano era sottosegretario all'Interno.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cdmde gennarogdfguardia di finanza





in evidenza
Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura

E non è Selvaggia Lucarelli. Ecco chi è

Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura


in vetrina
Mozzarella, la più buona è al discount: ecco i marchi migliori (e peggiori). Lista

Mozzarella, la più buona è al discount: ecco i marchi migliori (e peggiori). Lista


motori
Mercedes-AMG E 53 HYBRID 4MATIC+: Performance ibrida senza compromessi

Mercedes-AMG E 53 HYBRID 4MATIC+: Performance ibrida senza compromessi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.