A- A+
Politica
Meloni interviene sulla "paura della firma". Sarà cancellato l'abuso d'ufficio
Giorgia Meloni

Governo, arriva in Cdm la legge per togliere l'abuso d'ufficio

Il governo Meloni è intenzionato ad intervenire per agevolare la spesa dei 209 miliardi, i fondi europei per il Pnrr e per farlo ha deciso di agire sul reato di "abuso d'ufficio". L'esecutivo di centrodestra - si legge sul Fatto Quotidiano - ritiene fondamentale intervenire sulla cosiddetta "paura della firma" per facilitare il lavoro degli amministratori locali che dovranno spendere i fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr). Per questo nel Consiglio dei ministri della prossima settimana il ministro della Giustizia Carlo Nordio è intenzionato a far approvare un disegno di legge che interviene sul reato di abuso d’ufficio e su quello di traffico di influenze. Se in un primo momento l’idea del governo era quella di restringere il perimetro del reato come previsto da una proposta di legge di Forza Italia fatta arrivare a fine 2022 sulla scrivania del ministro, ora l'intenzione di Nordio è quella di arrivare a un'abolizione totale dell'abuso d'ufficio.

Stiamo parlando - prosegue il Fatto - del reato, previsto dall’articolo 323 del codice penale, che punisce il pubblico ufficiale che "procura a sé o ad altri un ingiusto vantaggio patrimoniale" o "arreca ad altri un danno ingiusto" da uno a quattro anni. Gli ultimi governi – l’ultima riforma è stata quella del Conte-2 nel 2020 – hanno limitato più volte l’applicazione del reato cercando di punire solo le condotte dolose ed eliminando la discrezionalità dei magistrati. Il sottosegretario Delamstro di Fdi è rimasto l’unico a opporsi all’abolizione, insieme alla presidente leghista della commissione Giustizia del Senato, Giulia Bongiorno: entrambi sostengono che abolire totalmente il reato porterebbe i magistrati a contestare reati più gravi, come la corruzione o la concussione.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
abuso d'ufficio





in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.