A- A+
Politica
Sondaggio, cresce la fiducia in Giorgia Meloni premier in pectore
Giorgia Meloni

Il sondaggio di Affaritaliani.it. Le tabelle


Cresce in una settimana la fiducia nella premier in pectore Giorgia Meloni, vincitrice delle elezioni politiche del 25 settembre. Il gradimento nella leader di Fratelli d'Italia, destinata a diventare la prima donna presidente del Consiglio d'Italia, è salito dal 51,9% del 30 settembre al 52,1% del 9 ottobre. E' il risultato principale del sondaggio realizzato per Affaritaliani.it da Roberto Baldassari, direttore generale di Lab21.01.

Secondo la maggioranza degli italiani la principale priorità per il nuovo governo di Centrodestra è lavoro/disoccupazione, a seguire caro bollette/inflazione. Al terzo posto sicurezza/immigrazione, poi la voce salute/benessere fisico. In fondo alla classifica delle priorità green/ambiente e cultura/tempo libero.

sonda melo

sonda melo 2

sonda melo 3

sonda melo 4

sonda melo 5
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
meloni premier sondaggio fiducia





in evidenza
Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

La coppia più famosa del giornalismo

Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.