A- A+
Politica
Migranti, in Italia manca manodopera. E il governo allenta la Bossi Fini
Bossi e Fini con Berlusconi nel 2006

Le imprese cercano lavoratori, il governo Meloni cambia la Bossi Fini e apre agli extracomunitari

Il governo di centrodestra con Fratelli d'Italia al governo che cambia la Bossi-Fini. Succede anche questo, anche se era difficilmente prevedibile. Ma l'esecutivo ha deciso di intervenire per allentare la famosa legge sui migranti a causa della mancanza di manodopera in Italia. L'emendamento approvato all'unanimità concede il visto di ingresso per lavoro in Italia agli stranieri che sono stati dipendenti di aziende italiane operanti in paesi extracomunitari per almeno 12 mesi nei precedenti 4 anni.

Come spiega la Stampa, "la legge concedeva ingressi “al buio” solo per figure professionali altamente specializzate come i docenti universitari. Ora si introduce la possibilità anche per figure di livello professionale inferiore. Unico limite: che siano stati dipendenti di società italiane operanti in Paesi extracomunitari".

La spiegazione? Siccome per le grandi opere previste dal Pnrr, e su cui sono impegnate grandi imprese del settore, serve manodopera specializzata, ecco la necessità di far arrivare anche quegli operai operanti in Paesi extracomunitari «nell’ottica di favorire, con le procedure semplificate di ingresso previste dal regolamento di attuazione del Testo unico Immigrazione, i fabbisogni di manodopera rilevati dai settori, quale ad esempio quello dell’edilizia, con la garanzia della loro occupabilità nelle imprese italiane, tenuto conto che, per i suddetti lavoratori, è stata già testata competenza lavorativa e affidabilità degli stessi».

Secondo la Stampa, l'obiettivo è avere 500 mila ingressi di lavoratori extracomunitari in 3 anni. La sorpresa per l'emendamento da parte del centrosinistra è stata espressa da Matteo Mauri (Pd), già sottosegretario agli Interni, ed esperto di immigrazione: "pensavo che l'emendamento fosse stato presentato da un collega di centrosinistra - ha affermato - perché avevamo sollevato noi il tema della necessità di allargare le possibilità di ingresso legale in Italia. Vedo con piacere che il governo fa la faccia feroce, descrivendo l'immigrazione come una sostituzione etnica, poi agisce in modo incoerente anche se in modo giusto, e per noi va bene così".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bossi finimanodoperamigranti





in evidenza
Luigi Berlusconi scommette su Algojob: investito oltre un milione di euro

Con lui anche Ermotti, figlio dell'ad di Ubs

Luigi Berlusconi scommette su Algojob: investito oltre un milione di euro


in vetrina
Intelligenza artificiale e aziende italiane: le reali applicazioni

Intelligenza artificiale e aziende italiane: le reali applicazioni


motori
Addio alla Smart Fortwo: un’era di mobilità urbana si conclude

Addio alla Smart Fortwo: un’era di mobilità urbana si conclude

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.