A- A+
Politica
La Russa contro Mattarella? Ira Pd. Ma FdI getta acqua sul fuoco. Inside
Ignazio La Russa

Fonti FdI parlano di "un'operazione degli ambienti legati al Pd, presenti al Quirinale, per far uscire su giornali e siti internet" il disappunto di Mattarella nei confronti di La Russa


La pace tra Roma e Parigi può avvenire solo riconoscendo che il governo italiano ha fatto bene a tenere “la barra diritta” su migranti e Ong. Ignazio La Russa entra a gamba tesa, dopo la pace telefonica tra Sergio Mattarella ed Emmanuel Macron, mettendo in discussione l'azione del presidente della Repubblica. Fonti del Pd parlano di un "fatto gravissimo", mai era accaduto - spiegano i Dem - che la seconda carica dello Stato attaccasse la prima. "Un fatto inaudito", sottolineano dal Pd.

Qualcuno parle di "stupore" e "irritazione" da parte del Colle per le parole di La Russa. Ma, da Fratelli d'Italia, gettano acqua sul fuoco. Fonti del partito di Giorgia Meloni, molto vicine al presidente del Consiglio, parlano di "un'operazione degli ambienti legati al Pd, presenti al Quirinale, per far uscire su giornali e siti internet" il disappunto di Mattarella nei confronti di La Russa. Fatto sta che, da FdI, assicurano che c'è l'intenzione di chiudere il caso con la Francia, come ha detto oggi il ministro della Difesa Guido Crosetto. Barra dritta e difesa dell'interesse nazionale, ma nessuna guerra a Parigi e Bruxelles.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
migranti mattarella maron la russa





in evidenza
La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

Guarda le foto

La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


motori
Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.