A- A+
Palazzi & potere
Rai, allarme rosso: ascolti in picchiata. Mediaset gode

Stavolta non bastano le fiction a salvare la Rai che nei giorni difficili dell’emergenza coronavirus e con ben 6 milioni di italiani in più di sera davanti alla televisione, perde punti pesanti di share (-2.78% le tre reti generaliste) e guadagna la metà di Mediaset (+1.14%) in termini di spettatori (+1.047.215 contro + 1.957.527). Negli ultimi quindici giorni, come è in grado di anticipare Affaritaliani, il dato Auditel fornito da Barometro è clamoroso specialmente dalle 21 alle 23, l’orario più seguito a casa e più pregiato per la pubblicità. Con Fiorello su Rai1 battuto due volte su due da Bonolis e la serata “Musica che unisce” ribattezzata il Live Aid italiano superato largamente da un vecchio film di Harry Potter. Ma a soffrire di più sono Raidue e soprattutto Raitre (e meno male che è tornato Report). Le ragioni? Basta leggere l’intervista di oggi sul Corriere della Sera all’ex direttore di Raidue Giampaolo Sodano: “Programmi visti e rivisti. E i pochi nuovi senza capo né coda”. D’altra parte l’unica “innovazione” di Salini & Foa ai tempi del coronavirus è stata trasmettere la messa del Papa alle sette del mattino. Quindi è possibile che ora aspettino i riti pasquali con la Via Crucis e il sabato santo per risollevare gli ascolti della prima serata...

Commenti
    Tags:
    raimediasetauditelsharefiorellobonoliscoronavirusra1rai duerai tresalinipapafoa





    in evidenza
    Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

    Le due star vogliono diventare solisti

    Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

    
    in vetrina
    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


    motori
    La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

    La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.