A- A+
Politica
Pd, già 10mila le firme per Orlando. Con lui veltroniani, lettiani e...
Andrea Orlando

Cresce il fronte all'interno del Partito Democratico che sostiene la candidatura di Andrea Orlando alle primarie per la leadership del Partito Democratico. Incassato l'appoggio del ministro dei Rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro, assicurato con una telefonata allo stesso rsponsabile della Giustizia, i fedelissimi di Orlando sono sicuri di superare nelle prossime settimane quota 100 tra i parlamentari schierati con il Guardasigilli.

Mentre tra i franceschiniani di Area Dem non risultano al momento convergenze verso Orlando, anche se c'è molto malessere per le vicende legate all'inchiesta Consip, il ministro della Giustizia raccoglie supporter tra le altre anime del Pd. Coordinatore della mozione sarà infatti Andrea Martella, ex veltroniano e già elettore di Renzi nel 2013. Con il Guardasigilli anche ex lettiani come Alessia Mosca, Carlo dell'Aringa e Maria Chiara Carrozza. Non solo, anche l'ex bindiana Margherita Miotto è schierata con Orlando. E con lui dovrebbe esserci anche Sandra Zampa, storica portavoce di Romano Prodi.

Dall'entourage di Orlando escludono qualsiasi tipo di intesa con Michele Emiliano, soprattutto prima delle primarie, perché - affermano - "si corre per vincere e non per partecipare".

Ma la bomba che sta preoccupando non poco i renziani è che dopo l'esplosione della vicenda Consip, soprattutto su tv e giornali, si registra un boom di firme a sostegno della candidatura di Orlando. E' l'effetto "Tiziano Renzi", spiega chi è molto vicino al ministro della Giustizia. La raccolta delle firme per la presentazione delle candidature scade lunedì 6 marzo e ne servono tra 1.500 e 2.000. Ma al comitato Orlando prevedono di superare entro la sera di venerdì 3 marzo la soglia delle 10.000 firme raccolte.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pdprimarie pdandrea orlando pd
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Look più sportivo e AMG Line di serie per la nuova Mercedes CLS

Look più sportivo e AMG Line di serie per la nuova Mercedes CLS


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.