A- A+
Politica
Pd, ora si teme l'addio di Guerini. Ed è rischio fuggi-fuggi. Tutti i nomi

Pd, ecco chi potrebbe lasciare la "massimalista" Schlein

Una vera mazzata. L'uscita dal Partito Democratico per approdare in Italia Viva di Matteo Renzi del senatore Enrico Borghi è un boccone amaro da digerire per Elly Schlein. L'ex responsabile Sicurezza della segreteria di Enrico Letta ha aspettato la fine delle celebrazioni per il 25 Aprile - con tanto di segretaria che cantava Bella Ciao per le strade di Milano con il fazzoletto rosso al collo - per sganciare la bomba: "Il Pd è diventato la casa di una sinistra massimalista figlia della cancel culture americana che non fa sintesi e non dialoga".

Pochi giorni fa lo stesso Borghi su Affaritaliani.it aveva lanciato l'allarme per la possibile uscita di altri cattolici dopo quella di Peppe Fioroni e di Pierluigi Castagnetti (poi è arrivato anche il bye-bye dell'ex capogruppo al Senato Andrea Marcucci) lasciando intendere un forte disagio che lo ha poi portato all'addio. Ma la sua uscita rischia di generare una vera e propria slavina, un terremoto, un fuggi fuggi di quella parte Dem cattolica, moderata e riformista.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
chi lascia pdpd addiopd enrico borghi addiouscite da pd





in evidenza
Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

Ultimi scatti prima dello schianto

Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage


in vetrina
Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


motori
Škoda nuova Octavia: nuovo design, tecnologia AI e motori efficienti

Škoda nuova Octavia: nuovo design, tecnologia AI e motori efficienti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.