A- A+
Politica
Pensioni 2023, finalmente la scheda chiara che fuga ogni dubbio. Esclusivo

Pensioni 2023, istruzioni per l'uso: la scheda per non sbagliare 


La riforma delle pensioni è uno dei punti chiave della Legge di Bilancio per il 2023 al vaglio del Parlamento dopo l'approvazione del Consiglio dei ministri. L'intervento del governo Meloni serve a evitare che dal primo gennaio 2023 si ritorni alla Legge Fornero. Ma c'è ancora molta incertezza sulle regole con le quali a partire dal nuovo anno si potrà uscire dal mondo del lavoro.

Affaritaliani.it pubblica in esclusiva e in anteprima la scheda predisposta dall'ufficio legislativo del gruppo della Lega del Senato che chiarisce tutti i dubbi. Un documento molto importante che serve per fugare ogni dubbio e per capire esattamente che cosa cambierà dal primo gennaio del prossimo anno sul fronte previdenziale.
 

CLICCA QUI PER LEGGERE LA SCHEDA CON TUTTE LE SPIEGAZIONI PRECISE E DETTAGLIATE SU COME SI POTRA' IN PENSIONE DAL PRIMO GENNAIO 2023

Iscriviti alla newsletter
Tags:
riforma pensioni gennaio 2023





in evidenza
Delitto Tramontano, Perrino a Ore 14: "Il veleno usato (solo) per far abortire Giulia? Un autogol per la difesa di Impagnatiello"

MediaTech

Delitto Tramontano, Perrino a Ore 14: "Il veleno usato (solo) per far abortire Giulia? Un autogol per la difesa di Impagnatiello"


in vetrina
Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui

Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui


motori
Porsche presenta le nuove 911 Carrera GTS e 911 Carrera con il T-Hybrid

Porsche presenta le nuove 911 Carrera GTS e 911 Carrera con il T-Hybrid

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.