A- A+
Politica
Piano Meloni: il partito conservatore. Asse con Marina Berlusconi, ma...
Giorgia Meloni

Matteo Salvini difficilmente accetterà di sciogliere il Carroccio in un grande contenitore dove inevitabilmente la leader sarà Meloni



 

Il progetto, sullo sfondo e in prospettiva, è quello di un grande partito unico conservatore. L'obiettivo di Giorgia Meloni, consigliata dai suoi fedelissimi primo fra tutti il ministro della Difesa Guido Crosetto, è proprio quello di arrivare a una sola grande forza politica superando il Centrodestra a tre gambe. Ovviamente non può accadere subito e dopo la morte di Silvio Berlusconi l'importante è tenere in piedi Forza Italia almeno fino alle elezioni europee del giugno 2024, evitando la disgregazione e l'uscita anche verso il Terzo Polo (vedi i segnali che sono arrivati oggi dall'ex ministra azzurra Mariastella Gelmini).

Su questo punto è fondamentale l'asse con Marina Berlusconi che, come ha scritto Affaritaliani.it (leggi qui) si è solidificato negli ultimi mesi. La famiglia dell'ex Cavaliere non ha alcuna intenzione di continuare in futuro a ripianare i debiti di Forza Italia, come faceva il padre, e quindi dopo le Europee del prossimo anno, qualunque sia il risultato del partito fondato da Berlusconi, partirà l'operazione di aggregazione. Il progetto prevede prima una federazione per poi arrivare a un vero e proprio partito conservatore.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
partito conservatore





in evidenza
Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni

Così è rinato il tennista azzurro

Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.