A- A+
Politica
Quanto guadagna un parlamentare nel 2022?

Quanto guadagna un parlamentare nel 2022? Scopri tutte le risposte e le leggi attuali nel nostro approfondimento

Il 25 settembre dalle elezioni 2022 nascerà il nuovo Parlamento. Milioni di italiani sono chiamati alle urne per eleggere i propri rappresentati alla Camera e al Senato (qui tutte le regole sul voto) ma quanto guadagna un parlamentare nel 2022? L'articolo 69 della Costituzione stabilisce l'indennità parlamentare per permettere al rappresentate di svolgere il proprio mandato in libertà. Sono gli Uffici di Presidenza delle Camere in base all'articolo 1 della legge n. 1261 del 1965 a stabilire l'ammontare dell'indennità mensile di modo che non superi "il dodicesimo del trattamento complessivo massimo annuo lordo dei magistrati con funzioni di presidente di Sezione della Corte di cassazione ed equiparate".

Quanto guadagna un parlamentare?

Un deputato può arrivare a guadagnare oltre 13.900 euro al mese contro gli oltre 14.600 euro di un senatore. Uno studio dal Regno Unito ha calcolato che i rappresentati al Parlamento italiano percepiscono cifre anche fino a sei volte lo stipendio mensile di un loro omologo spagnolo e comunque molto di più dei loro colleghi inglesi, francesi e tedeschi.

Quanto guadagna un deputato

I parlamentari percepiscono un'indennità parlamentare, corrisposta in 12 mensilità, di circa 5.000 euro al mese al netto delle ritenute previdenziali (pensione e assegno di fine mandato), assistenziali (assistenza sanitaria integrativa) e fiscali (IRPEF e addizionali regionali e comunali). Per chi svolge un'attività lavorativa l'indennità è di 4.750 euro al mese.

A questa si aggiunge una diaria di 3.503,11 euro, da cui vengono sottratti 206,58 euro per ogni giorno di assenza. E' considerato presente il deputato che partecipa almeno al 30% delle votazioni giornaliere. I deputati percepiscono anche un rimborso spese di 3.690 euro per l'esercizio del mandato, fino a 3.690 euro per i trasporti, 1.200 euro annui per le spese telefoniche, oltre un assegno di fine mandato pari all'80% dell'importo mensile lordo dell'indennità (circa 784 euro), per ogni anno di mandato effettivo (o frazione non inferiore ai sei mesi).

Quanto gudagna un senatore

I senatori percepiscono un'indennità mensile lorda di 11.555 euro, che al netto delle ritenute scende a 5.304,89 euro, insieme a una diaria di 3.500 euro e rimborsi spese di 4.180 euro per l'esercizio del mandato e di 1.650 euro al mese forfettari per telefonia e trasporti.

Quanto guadagna un parlamentare europeo

Lo stipendio lordo mensile dei deputati al Parlamento Europeo è di 9.386,29 euro (dal 01/01/2022) a carico del bilancio dello stesso Parlamento. Al netto delle imposte Ue e una serie di contributi assicurativi, la retribuzione è di 7.316,63 euro. Diversi Paesi però impogono di versare un'imposta aggiuntiva nella propria nazione d'origine e quindi dipende dalle diverse tassazioni. La retribuzione di base di un deputato al Parlamento Europeo è fissata al 38,5 % della retribuzione di base di un giudice della Corte di giustizia dell'Unione Europea.

Link utili

  • Sito del Parlamento Europeo: www.europarl.europa.eu/news/it/faq/12/retribuzioni-e-pensioni#:~:text=La%20retribuzione%20lorda%20mensile%20dei,ammonta%20a%20%E2%82%AC7.316%2C63
  • Sito della Camera dei Deputati: www.camera.it/leg17/383?conoscerelacamera=4
Iscriviti alla newsletter
Tags:
elezioni 2022parlamentari





in evidenza
"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

De Filippi furiosa in tv

"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"


in vetrina
Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo

Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo


motori
Bentley svela la nuova Continental GT Ibrida da 782 CV

Bentley svela la nuova Continental GT Ibrida da 782 CV

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.