A- A+
Politica
Raimondo Etro insulta Tommaso Longobardi e Diego Fusaro

"Tommaso Longobardi e Diego Fusaro. Giovanotti che esistono soltanto perché un ovulo fascista e uno spermatozoo comunista si sono accoppiati dopo essere stati attirati da un pezzo di sterco sodo". Con questo post pubblicato sui social Raimondo Etro, l'ex brigatista con reddito di cittadinanza, è tornato a far parlare di sè. Un post indirizzato al responsabile social di Giorgia Meloni e al saggista e filosofo. Nell'immagine pubblicata da Etro i due giovani sono entrambi con un libro in mano. Ad attirare maggiormente le attenzioni dei più e forse dello stesso Etro, è quello tenuto in mano da Tommaso Longobardi: "Il coraggio tra le mani. Storia degli invisibili che hanno sconfitto le Brigate Rosse". Considerando il suo background, infatti, il libro scritto da Emiliano Arrigo (ed edito da Historica edizioni) che racconta la storia degli uomini 'invisibili' dell'Arma dei carabinieri della Sezione Speciale Anticrimine potrebbe aver urtato il carattere di Etro, non nuovo comunque ad uscite infelici e a facili insulti.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    etro
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.