A- A+
Politica
Italicum approvato. Da oggi Renzi è più forte


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Forse l'Italicum approvato dalla Camera non è perfetto. Forse la scelta di mettere la fiducia è stata davvero una forzatura. Forse le priorità per il Paese erano e sono altre. Tutto vero (forse). Fatto sta che c'è un dato incontrovertibile: dopo anni e anni di dibattiti sterili e proposte finite nel nulla su come riformare il Porcellum, e dopo la sentenza della Consulta, Matteo Renzi è riuscito dove molti avevano fallito. L'Italia ha una nuova legge elettorale, che non serve ad aiutare le imprese in difficoltà o i lavoratori disoccupati, ma, si spera, darà maggiore stabilità al sistema politico italiano. Magari i capilista bloccati si potevano evitare, così come una soglia di sbarramento troppo bassa che consentirà ai partitini di continuare ad esistere, ma finalmente qualora la situazione dovesse precipitare l'Italia può andare alle urne senza l'incubo dell'ingovernabilità e sapendo che la sera delle elezioni ci sarà un vincitore (o al primo turno o al ballottaggio). Politicamente il premier ha messo in un angolo i riottosi e ininfluenti Bersani, Letta e Cuperlo e ha dimostrato alle opposizioni di avere i numeri. Certo, ora a Palazzo Madama le riforme istituzionali potrebbero essere a rischio. Ma la prima sfida è stata vinta. Ora il presidente del Consiglio è più forte.

Tags:
renziitalicum
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car

Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.