A- A+
Politica
Richetti, accuse infondate contro Lodovica Mairè Rogati. Caso archiviato
Lodovica Mairè Rogati

Richetti, accuse infondate contro Lodovica Mairè Rogati. Archiviato il caso

Il Tribunale di Roma, con definitivo decreto di archiviazione del 12.01.24, ha provveduto a confermare l'infondatezza della denuncia e delle accuse incautamente mosse dall’ex senatore del partito di Azione Matteo Richetti nei confronti della dott.ssa Lodovica Mairè Rogati. "Si chiude così una pagina vergognosa del giornalismo italiano", sottolinea Rogati in una nota. "Si attendono ora con fiducia gli esiti delle querele sporte nei confronti di tutti gli autori del gravissimo linciaggio mediatico messo in atto, politici e giornalisti in primis, anche in merito alla propalazione di notizie non veritiere; quali ad esempio inesistenti 'condanne a quattro anni per stalking o calunnia", conclude l'attrice. 

Richetti
Matteo Richetti, ex senatore di Azione 






in evidenza
Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."

La confessione intima

Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."


in vetrina
Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina

Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina


motori
DACIA: un modello di business unico per redditività elevata

DACIA: un modello di business unico per redditività elevata

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.