A- A+
Politica
"Scurdammoce 'o passato", Meloni-Macron: pace fatta, alleanza obbligata
Emmanuel Macron e Giorgia Meloni

Meloni-Macron, l'una ha bisogno dell'altro e viceversa

Alla fine dopo tanti tira e molla, Macron e la Meloni si sono incontrati ieri sera a margine del Consiglio europeo, e il dialogo a quattr’occhi, è durato, la bellezza di un'ora e mezza. Impossibile sapere che cosa esattamente si siano detti i due, ma è chiaro che sia Meloni che soprattutto Macron si siano resi conti che occorreva un riavvicinamento tra i due. Troppo scottanti i temi in agenda a cominciare dai migranti per arrivare agli aiuti di Stato e alla transizione energetica, per poter pensare di continuare in questa stucchevole polemica senza costrutto, se non alimentare i titoloni dei giornali sempre alla ricerca del retroscena. Tra i due chi attualmente appare in posizione più debole è Emmanuel Macron ( che non a caso si è fatto promotore dell’incontro).

L'approvazione della sua riforma delle pensioni sta letteralmente incendiando Parigi e le principali città francesi. Se al presidente francese bisogna certamente riconoscere una certa dose di coraggio in questa volontà di andare avanti a dispetto delle durissime proteste, è chiaro che questa sua mossa, oltre che a mettere insieme in maniera trasversale la destra della Le Pen e la estrema di sinistra di Mélenchon, caso più unico che raro, sta certamente indebolendo ulteriormente un presidente, che già deve fare i conti con una maggioranza rabberciatissima in parlamento.

Ed è proprio a causa di ciò che il presidente ha dovuto forzare la mano e saltare il Parlamento (per evitare il rischio e l’onta di una probabile bocciatura) nell'approvazione della legge sulle pensioni. Certamente durante l’incontro i due avranno affrontato la crisi economica che sta sconvolgendo la Tunisia, in attesa di un provvidenziale aiuto dal FMI e che non può che avere ripercussioni sui flussi migratori verso l’Europa.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
macronmeloni





in evidenza
Ferragni-Fedez, ritorno di fiamma? "Chiara mi ha detto che..."

Rumor

Ferragni-Fedez, ritorno di fiamma? "Chiara mi ha detto che..."


in vetrina
Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui

Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui


motori
Lamborghini trionfa al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2024

Lamborghini trionfa al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.