A- A+
Politica
Sicilia, consulenti improbabili e poltrone. C'è anche l'addestratore di cani

Sicilia, i curricula che sembrano uno scherzo: "Avvocato di me stesso"

La Regione Sicilia sforna 316 nuove poltrone. Il nuovo governo di destra dell''ex presidente del Senato Renato Schifani, fa rivivere i vecchi enti: pioggia di stipendi, indennità e gettoni per nove consigli. Nonostante i proclami (“il numero di consiglieri e di assessori sarà inferiore rispetto a quello del passato) - si legge sul Fatto Quotidiano - per le sole elezioni previste in autunno il disegno di legge del governo, varato il 3 marzo scorso, prevede una spesa di 10 milioni di euro, che sale sensibilmente con i gettoni di presenza dei neoconsiglieri e le indennità dei presidenti, sei per le province minori e tre per le aree metropolitane delle tre maggiori città, Palermo, Catania e Messina per un totale, nel primo caso di 186 nuove poltrone. Schifani ritiene che ci sia un vuoto nei processi che penalizza i territori. Da qui la decisione di far "rivivere" le province e assegnare nuovi incarichi. Ma spuntano anche gli elenchi dei vecchi consulenti assunti dall'Ars, il parlamento siciliano.

A splendere, in un certo senso, - prosegue il Fatto - sono gli incarichi che Miccichè – ex leader isolano di Forza Italia, oggi nemico del governatore Renato Schifani – ha distribuito con disinvoltura durante il mandato: 43 consulenti nominati tra luglio 2018 e febbraio 2022. A impressionare non è certo l’importo economico – sono contratti in genere di pochi mesi, tra i 3 mila e i 30 mila euro lordi – ma la fisionomia delle figure professionali interpellate: alcuni dei loro curricula, pubblicati sul sito dell’Ars, hanno tratti esilaranti. Come ad esempio l'incarico di un anno da 19.500 euro per una "consulenza in materia tecnico-scientifica". Nel suo cv l'incaricato però sottolinea il percorso da "addestratore di cani". Attività nobile ma che non rispecchia però l'ambito oggetto dell'incarico. Sfogliando l'elenco dei consulenti e i loro cv si trova di tutto. Da "avvocato di me stesso" a strafalcioni grammaticali di ogni tipo a lunghi testi che sembrano più delle "supercazzole".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
sicilia





in evidenza
Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"

Guarda il video

Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


motori
Kia svela EV3: il nuovo SUV elettrico compatto con 600 km di autonomia

Kia svela EV3: il nuovo SUV elettrico compatto con 600 km di autonomia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.