A- A+
Politica
Strage di migranti, Salvini: "Scempio insultare la Guardia Costiera"

Salvini: "E' come attaccare i Carabinieri e i Vigili del Fuoco"

"Solo pensare che il ministro dei Trasporti che è papà abbia non solo detto ma anche solo pensato di non intervenire è un oltraggio: chi vuole fare polemiche, far politica su questo, lasci in pace lo Stato, la Guardia costiera. Se uno non è avvisato non interviene, se è avvisato a cose avvenute fa il possibile. Prima della strage nessuno è stato avvisato". Lo afferma il leader della Lega, vicepremier e ministro per le Infrastrutture, Matteo Salvini, intervenendo a una iniziativa della Fondazione Luigi Einaudi.

Salvini: insultare Guardia Costiera è oltraggio, uno scempio - "Faccio politica per aiutare il prossimo e servire il mio Paese: parliamo di separazione delle carriere e di vita dei cittadini. Se vogliamo salvare le vite degli innocenti da accuse ingiuste, figuriamoci se non vogliamo salvare vite in mare. Ma quando la politica e qualche giornalista attacca lo Stato, insulta il sacrificio, la generosità della Guardia Costiera io non ci sto. Quando uno titola, sapeva ma non ha salvato commette scempio e oltraggio a chi è in mare a salvare uomini e donne e bambini, Attaccassero me, quando attacchi 10mila uomini e donne in mare anche ignorando le procedure. E' come attaccare i Carabinieri e i Vigili del Fuoco". Lo afferma il leader della Lega, vicepremier e ministro per le Infrastrutture, Matteo Salvini, intervenendo a una iniziativa della Fondazione Luigi Einaudi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
salvini migranti





in evidenza
Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

Ultimi scatti prima dello schianto

Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage


in vetrina
Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo

Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo


motori
Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.