A- A+
Politica
Sx sempre più arrogante, dai diritti all'alternanza democratica: cosa non va
Elly Schlein

La Sinistra e l'arte di perdere: una critica all'alternanza democratica e ai diritti controversi 

Il testo della canzone Bisogna saper perderedei Rokes (1967) … Non sempre si può vincere. E allora cosa vuoi? … mi piacerebbe dedicarla alla sinistra italiana ed in generale a tutte le sinistre. Perché? Molto semplicemente perché quando la sinistra è al potere ha solo diritti: il diritto di occupare le case altrui (dello Stato o dei Privati), proporre cittadinanze a persone che sono entrate in Paese illegalmente e che per sopravvivere delinquono, “mantenere” persone in età lavorativa che non producono niente o che fanno un doppio lavoro (quanti sono?), proporre tassazioni assurde non ai ricchi, ma al popolo perché sono più numerose le persone (ed è più facile raccogliere 20.000.000.000 tassando 20 milioni di persone non abbienti, e non dite che non è vero, perché Giuliano Amato con il prelievo forzoso del 6xmille sui conti correnti ha fatto scuola; po c'è l'accettare le culture e le religioni di altri Paesi seppellendo perfino ipso facto la nostra cultura millenaria ed i padri della lingua italiana per non “offendere” la sensibilità altrui e chi più ne ha più ne metta.

LEGGI ANCHE: Marina Berlusconi contro Meloni: "Su diritti civili e aborto sono di Sinistra"

Alla sinistra vorrei ricordare che Paesi come la Francia, dove la gauche imperversa, hanno tutelato e stanno tutelando ancora (nonostante sentenze passate in giudicato) terroristi dell'estrema sinistra, in Italia e non solo hanno candidato e candidano personaggi molto “discutibili” facendoli eleggere anche al Parlamento (ricordo quello dell'ideologo Toni Negri, morto nel 2023 in “libertà” in Francia). La sinistra si arroga il diritto di essere anti-tutto, antifascista, antisovransista ecc., ma mai anticomunista (nell'ex URSS sotto il regime comunista sono morte 42 milioni di persone) e c'è ancora chi nega l'orrore delle foibe, intese come uccisioni di massa, volgendo uno sguardo molto particolare ai regimi di sinistra anche se totalitari.

Per la sinistra cosa significa l'alternanza democratica? Molto spesso l'hanno intesa come semplice cambio di Presidente del Consiglio, ma mai come avvicendamento, in 11 anni ecco i Presidenti che si sono succeduti: Letta, Renzi, Gentiloni, Conte. Ora, alla sinistra, manca molto il potere e dove possono cercano un escamotage per prevalere sull'avversario, vedi in Francia dove dopo la batosta di giugno hanno fatto un patto di desistenza sul 3° candidato con la speranza che quello più vicino alla sinistra abbia i voti di coloro che si sono ritirati. Riuscirà questa operazione? Chiudo con un pensiero di Khalil Gibran (1883-1931): “Un fallimento dignitoso è più nobile di un successo arrogante”.

 






in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


in vetrina
Aeroporto Berlusconi, il web si scatena. Ecco i meme e le reazioni più divertenti

Aeroporto Berlusconi, il web si scatena. Ecco i meme e le reazioni più divertenti


motori
MG celebra 100 anni di storia al Goodwood Festival of Speed

MG celebra 100 anni di storia al Goodwood Festival of Speed

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.