A- A+
Politica
Ue, la maggioranza Ursula si conferma. Ppe, socialisti e liberali a 398 seggi
Il nuovo Parlamento europeo sarà composto da 720 rappresentanti di cui 76 italiani.

Il Ppe si conferma prima forza al Parlamento europeo

 

Il Partito popolare europeo si conferma prima forza e ottiene 181 seggi (25,14%), i socialisti di S&D guadagnerebbero 135 seggi (18,75%), i liberali di Renew Europe si confermano terzo gruppo e prenderebbero 82 seggi (11,39%). Insieme dunque, con 398 seggi, avrebbero la maggioranza per replicare l’alleanza del 2019 ed esprimere il/la presidente della Commissione europea. E’ questo il primo scenario che emerge dalla prima proiezione basata sugli exit poll elaborata dal Parlamento europeo.

lla destra di Ecr, dove siede Fratelli d’Italia, andrebbero 71 seggi (9,86%); a ID, Identità e Democrazia 62 (8,61%), ai Verdi/ALE 53 seggi (7,36%), a La Sinistra 34 seggi (4,72%). Infine i non iscritti avrebbero 51 seggi (7,08%) ma molti di questi potrebbero optare nei prossimi giorni per qualche gruppo già esistente o crearne di nuovi. 






in evidenza
Ferragni, arriva un altro colpo basso: un socio contesta la gestione di Fenice

L'influencer di nuovo in tribunale

Ferragni, arriva un altro colpo basso: un socio contesta la gestione di Fenice


in vetrina
G7, tutti pazzi per i panini di Ciccio 2.0: conquistata la delegazione americana

G7, tutti pazzi per i panini di Ciccio 2.0: conquistata la delegazione americana


motori
Alfa Romeo Junior VELOCE: debutto elettrico da 280 CV

Alfa Romeo Junior VELOCE: debutto elettrico da 280 CV

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.