A- A+
Politica
Ustica, fake news e insulti a Mattarella. Il Colle: "Nessun segreto di Stato"

Ustica, fake news e insulti a Mattarella. Il Colle: "Nessun segreto di Stato"

La polizia postale ha attivato delle verifiche sul post contro il presidente della Repubblica Sergio Mattarella a proposito della strage di Ustica, condiviso più volte sui social. Dopo la segnalazione del Colle, le forze dell'ordine hanno subito attivato approfondimenti sull'account e sul post e sugli utenti che lo hanno rilanciato. "Il presidente Mattarella non ha mai pronunciato le parole che gli vengono attribuite. E' ingnobile e vergognoso far circolare sul web tali menzogne", viene affermato dall'ufficio stampa del Quirinale in un post sul profilo X. Secondo quanto affermato sui social il Capo dello Stato avrebbe apposto il segreto di Stato sulle vicende di Ustica motivandolo con le seguenti parole: "La verità farebbe male all'Italia". 

LEGGI ANCHE: Ustica, Mattarella 44 anni dopo la strage: "Manca ancora la verità"

L'ufficio stampa del Quirinale si riferisce a un post di Matteo Gracis su Facebook, ricondiviso da altri utenti, che commenta le parole pronunciate da Mattarella il 27 giugno scorso, in occasione del 44/mo anniversario della strage di Ustica: "manca la verità, paesi amici collaborino". "Questo "signore" è lo stesso che nel giugno del 2020 ha prorogato di 8 anni il segreto di stato proprio sui documenti relativi al caso Ustica e sapete con quale motivazione? Riporto testuali parole: 'La verità farebbe male all'Italia'", scrive Gracis nel post.

Il Quirinale: "Notizia completamente falsa"

"La notizia è palesemente falsa. Il presidente della Repubblica non ha alcuna competenza sul segreto di Stato. Il presidente Mattarella non ha mai pronunciato le parole che gli vengono attribuite. E' ignobile e vergognoso far circolare sul web tali menzogne. Il contenuto dei post e dei relativi commenti sono stati segnalati alle autorità competenti per accertare se sussistano estremi di reato". Sono le parole diffuse dall'ufficio stampa del Quirinale per smentire la notizia.

 






in evidenza
Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso

Il nido d'amore con Boccia (Capogruppo Pd al Senato)

Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.