I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Fisco e Dintorni
Fisco: i debiti della Srl cancellata passano ai soci?
Dott. M. Guadalupi

La sentenza della Suprema Corte del 7 luglio scorso sembra limitare i casi di trasferimento dei debiti delle srl cancellate ai soci ma la giurisprudenza non è univoca. Milano PerCorsi, Università Dante Alighieri e Centro Studi Sances allo studio delle norme.

 

Cosa succede quando una società a responsabilità limitata con debiti fiscali viene cancellata? I debiti si trasferiscono ai vecchi soci?

Questa problematica si ripropone a seguito della recentissima pronuncia della Corte di Cassazione, l’ ordinanza n.21608 del 7/07/2022, la quale limita la responsabilità degli ex soci ai casi previsti dall’art. 36 del Dpr n.602/73 (ossia, la trasmissione del debito fiscale della società solo laddove l’ultimo bilancio di liquidazione preveda attribuzioni patrimoniali a favore dei soci oppure gli stessi abbiano ricevuto denaro o altri beni sociali nei due precedenti periodi).

Tale soluzione, tuttavia, non è stata del tutto chiarita per via di una serie di pronunce contrastanti della Cassazione e per questo motivo sono di studio da parte della società di formazione Milano PerCorsi.

Sul punto, fa sapere il Presidente di Milano PerCorsi, il Dott. Marcello Guadalupi che “Molte questioni di diritto societario e fiscale presentano notevoli criticità e per questo motivo sono di studio da Milano PerCorsi insieme all’Università Dante Alighieri di Reggio Calabria oltre a numerosi professionisti operanti nel settore. Per quanto riguarda la cancellazione della società e i riflessi tributari sui soci, stiamo analizzando la questione insieme all’Avv. Matteo Sances e il suo Centro Studi che da tempo segnala posizioni contrastanti della Cassazione”.

Continua il Dott. GuadalupiA fronte della recente pronuncia del 7 luglio scorso – che giustamente si allinea a quanto previsto dalle norme e dunque esclude la trasmissione dei debiti ai soci tranne in caso di come già anticipato – non possiamo trascurare una serie di sentenze orientate al trasferimento di tutti i debiti tributari ai soci a prescindere dall’ultimo bilancio di liquidazione (ad esempio la sent. n.9672/2018, l’ord. n.17243/2018).  Addirittura l’ordinanza della Cassazione n.17243/18 si spinge ad assegnare ai soci non solo i debiti dovuti dalla società al momento della cancellazione ma anche eventuali tributi << di accertamento sopravvenuti alla data di cancellazione della società>>. Tutto ciò ci inquieta non poco, in quanto viene meno la certezza del diritto. Alla luce di ciò, abbiamo deciso di avviare insieme al Centro Studi Sances e ad altre associazioni una serie di iniziative proprio per informare le imprese e sensibilizzare le istituzioni a fare chiarezza

Milano PerCorsi fa sapere, inoltre, che le iniziative saranno sicuramente “inclusive” e non mancheranno di coinvolgere altre realtà associative che da sempre si sono impegnate a favore dei contribuenti come il Sindacato Italiano Commercialisti (SIC), l’associazione forense Camera Civile Salentina, Partite Iva Nazionali (PIN) e Movimento Consumatori.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    #fisco #debitisrlcancellata #marcelloguadalupi #matteoasances #socisrl #debitisrlsoci





    in evidenza
    Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

    Politica

    Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

    
    in vetrina
    Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

    Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


    motori
    Mercedes-Benz, Nuovo G 580 EQ la svolta elettrica nel fuoristrada

    Mercedes-Benz, Nuovo G 580 EQ la svolta elettrica nel fuoristrada

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.