A- A+
Sport
Amico dei Bambini: Dybala, Immobile, Pessina e... i premi

In occasione della presentazione del 17° Torneo Amici dei Bambini l’U.S. Aldini Bariviera, in collaborazione con Ai.Bi., ha assegnato i premi 2021:

Amico dei Bambini, la serata con Ivan Zazzaroni e Barbara D'Urso                                 

La serata, che si è svolta presso la Sala Orlando di Palazzo Castiglioni in Corso Venezia 47 a Milano, è stata condotta da Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport-Stadio, e Barbara D'Urso, nota showgirl e conduttrice televisiva, con la partecipazione di Giusy Meloni, conduttrice di Sportitalia. Di fronte a un pubblico composto da addetti ai lavori, giornalisti e bambini, hanno ritirato il premio nelle rispettive categorie:

Amico dei Bambini: Dybala, Immobile, Juric, Massara e... I premi

Premio Presidente: Iervolino Danilo (Presidente Unione Sportiva Salernitana 1919)
Premio Direttore Sportivo Professionista: Massara Frederic (Direttore Sportivo AC Milan)
Premio Dirigente Professionista Emergente: Cherubini Federico (Football Director Juventus Football Club Spa)
Premio alla Carriera: Sabatini Walter (Direttore Sportivo Unione Sportiva Salernitana 1919)
Premio Allenatore Professionista: Juric Ivan (allenatore Torino Football Club)
Premio Allenatore Professionista Emergente: Dionisi Alessio (allenatore US Sassuolo)
Premio Calciatore Professionista: Calabria Davide (giocatore AC Milan)
Premio Calciatore Professionista: Dybala Paulo (giocatore Juventus Football Club Spa)
Premio Calciatore Professionista: Fazio Federico (giocatore Unione Sportiva Salernitana 1919)
Premio Calciatore Professionista: Immobile Ciro (giocatore SS Lazio)
Premio Giovane Calciatore Professionista: Pessina Matteo (giocatore Atalanta BC )
Premio Giovane Calciatore Professionista: Zanimacchia Luca (giocatore US Cremonese)
Premio Responsabile Settore Giovanile Professionista: Finardi Giancarlo (Coordinatore Attività Agonistica Settore Giovanile Atalanta BC)
Premio Allenatore Settore Giovanile Professionista: Abate Ignazio (Allenatore Allievi Nazionali U16 AC Milan)
Premio Responsabile Settore Giovanile Dilettanti: Rossi Marco (GS Arconatese 1926)
Premio Allenatore Dilettanti: Vaccaro Mariano (US Aldini Bariviera)
Premio Giornalista: Alberto Brandi (Direttore Sport Mediaset)
Premio Comitato: Piero Chiambretti (conduttore tv)

Torneo Amici dei Bambini, lo scopo benefico del torneo: #Bambinixlapace

Nel corso dell’evento è stato illustrato lo scopo benefico del torneo, il cui ricavato andrà alla campagna dell’Associazione Ai.Bi. - Amici dei Bambini: #BAMBINIxLAPACE. All’indomani della notizia dell’ingresso delle truppe russe nel territorio ucraino, Ai.Bi. si è subito attivata per portare il proprio aiuto ai bambini e alle famiglie dell’Ucraina, dove opera dal 1999. Oltre all’aiuto e all’assistenza ai bambini accolti negli istituti in Ucraina, Ai.Bi. sta partecipando all’allestimento di alcuni campi profughi (con reperimento di cibo, acqua, vestiti, coperte e beni di prima necessità, supporto psicologico e attività ludiche) nella confinante Moldovia, dove è altresì presente da oltre 16 anni.

Marco Griffini – Presidente di Ai.Bi. Amici dei Bambini ha infatti sottolineato che: “In momenti come quelli che stiamo vivendo oggi, non riesco a non pensare continuamente a tutte quelle bambine e bambini, ragazze e ragazzi, che non hanno nemmeno il conforto di una famiglia. Il conforto di una voce rassicurante come quella di un padre, o la dolce carezza di una madre, capaci di allontanare dal cuore, anche se per un solo attimo, l’angoscia e la paura. Credo che sia nostro dovere, in questo momento, far sentire a tutti questi bambini e ragazzi che noi, padri, madri e famiglie, siamo al loro fianco. Che non li abbandoneremo e che la speranza, questa sì, non muore mai! E’ per loro che abbiamo lanciato la campagna #BAMBINIxLAPACE: un’iniziativa di emergenza e di solidarietà, rivolta ai bambini accolti negli istituti in Ucraina, alle famiglie in fuga dalla guerra che hanno trovato protezione nei campi profughi in Moldovia e ai bambini e alle famiglie che accoglieremo qui in Italia. Noi siamo piccoli, la sfida è grande, ma con l’aiuto di quanti ci sostengono sono convinto che ci riusciremo! Chiunque può sostenere #BAMBINIxLAPACE attraverso il sito di Ai.Bi. www.aibi.it con una donazione o aderendo al programma Adozione a Distanza Ucraina. Per comprendere meglio la situazione vorrei riportarvi la testimonianza di una nostra cooperante a Kiev, Masha Shkraba che si è impegnata, da subito, concretamente, per i più deboli come da anni fa: “Sono completamente contraria alla guerra; uno strumento che non ha alcun senso. Mai! Perché in guerra non ci sono vincitori, ci sono solo quelli che perdono. Io sono sicura: non combatterò mai! Non lo farò nemmeno per difendermi, perché non ha senso uccidere qualcuno per difendersi.”

Dopo Griffini ha preso la parola Massimiliano Borsani, Presidente dell’US Aldini Bariviera: “Ben ritrovati, l’anno scorso per ovvi motivi abbiamo dovuto rinunciare all’organizzazione di questa serata. Non ci siamo però abbattuti, anzi abbiamo incominciato a pensare a cosa fare per il 2022, con la speranza che il nuovo anno ci regalasse un po’ di normalità ed eccoci qua. Questa edizione per noi è molto particolare. Il 20 febbraio è venuto a mancare una delle colonne portanti del nostro club, Pierluigi Frosio. È entrato nella nostra famiglia 14 anni fa e in poco tempo ha conquistato tutti con la sua professionalità, gentilezza, umiltà e i suoi valori che l’hanno sempre contraddistinto nello sport e nella vita. A lui vorrei dedicare questa edizione, a lui e al popolo ucraino. Come ha sottolineato Griffini, appena la Russia ha invaso l’Ucraina abbiamo subito deciso di far qualcosa per il popolo ucraino e di donare il ricavato del torneo al progetto #BAMBINIxLAPACE. Non potevamo e non possiamo rimanere indifferenti a questa tragedia, per questo motivo invito tutti a partecipare al Torneo Amici dei Bambini”.

Torneo Amici dei Bambini, si parte il 6 aprile

Borsani ha concluso ringraziando tutti i presenti: “Barbara d’Urso e Ivan Zazzaroni per il loro supporto e la conduzione della serata, gli sponsor che non fanno mai mancare il loro prezioso contributo, la Confcommercio che ci ha permesso di svolgere l’evento in questo splendido palazzo e il mondo del calcio che, nonostante i mille impegni e la situazione particolare che stiamo vivendo, risponde sempre presente. Grazie a tutti gli ospiti e ai giornalisti che ci dedicano sempre tempo e spazio. Vi aspetto sui campi il 6 aprile: non mancate, è per una giusta causa”.

Riservato alla categoria Esordienti 2009, il torneo si svolgerà dal 6 aprile al 5 giugno 2022  presso il centro sportivo Aldini, a Milano in via Felice Orsini 78/84, e vedrà protagoniste 36 squadre professionistiche e dilettantistiche. Tra le società iscritte spiccano AC Milan, FC Internazionale Milano, Hellas Verona FC e Torino FC.

Leggi anche

"Colesterolo? L'ho sconfitto con la palestra": il segreto di Schwarzenegger

Fiorentina-Juventus, Vlahovic cuore d'oro: nonostante i fischi consola Venuti

Ucraina, Abramovich vende il Chelsea: "Ricavi per le vittime della guerra"

Commenti
    Tags:
    amico dei bambini




    in evidenza
    Affari in rete/ Chiara Ferragni-Fedez, social impazziti: i meme più divertenti sulla presunta rottura

    Guarda le foto

    Affari in rete/ Chiara Ferragni-Fedez, social impazziti: i meme più divertenti sulla presunta rottura

    
    in vetrina
    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


    motori
    BMW Italia e AC Milan lanciano la Campagna '+ Diversity is More'

    BMW Italia e AC Milan lanciano la Campagna '+ Diversity is More'

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.