A- A+
Sport
Calciomercato: Cristiano Ronaldo dalla Juve al Manchester... United, non City!

Clamorosa svolta di calciomercato. Cristiano Ronaldo è sempre più vicino a Manchester, ma non al City: sta lavorando per tornare allo United!

Dopo aver lasciato la Juventus con un anno di anticipo sulla scadenza del suo contratto, Cristiano Ronaldo sembrava ormai in procinto di accasarsi al Manchester City, una delle poche società al mondo che ancora possono permettersi acquisti così altisonanti.

Invece tra i Citizens sta sfumando la speranza di ingaggiare CR7, come si capisce dalle parole di Pep Guardiola. Già deluso dal mancato ingaggio di Harry Kane, che era il suo primo obiettivo, il tecnico spagnolo del City ha detto: "Cristiano Ronaldo? I campioni vanno sempre dove vogliono loro".

Già, ma dove vuole andare Cristiano Ronaldo?

A Manchester, questo è confermato, ma a sorpresa la sua destinazione dovrebbe essere lo United, società nella quale ha già militato dal 2003 al 2009, diventando il supercampione che poi venne acquistato dal Real Madrid!

L'ipotesi di riaccogliere il lusitano al Theatre of Dreams, come i tifosi chiamano l'Old Trafford, sta esaltando i fans dello United. E anche il loro tecnico. Ole Gunnar Solskjaer ha infatti rivelato di aver chiesto a Bruno Fernandes di fare da mediatore con il suo più famoso connazionale e con il suo agente Jorge Mendes, anche se pare che i rapporti tra quest'ultimo e CR7 non siano nel loro momento migliore.

Ottenuto il gradimento di Ronaldo per un ritorno all'Old Trafford, il Manchester United avrebbe quindi offerto - a quanto si mormora nell'ambiente - 28 milioni alla Juventus per il cartellino del giocatore, ottenendo l'assenso della Vecchia Signora.

Si apre quindi la possibilità di una svolta davvero clamorosa per Cristiano Ronaldo, mentre per la Juventus restano alcuni forti dubbi: l'offerta economica dello United è sicuramente allettante, ma su chi verranno reinvestiti questi soldi? Con la finestra di mercato ormai prossima alla chiusura (la deadline è il 31 agosto), la dirigenza bianconera avrà il tempo di trovare uno o più sostituti all'altezza della situazione?

E' già definito il ritorno a Torino di Moise Kean, in prestito: l'attaccante intende utilizzare questa stagione per riconquistare il posto nella nazionale di Roberto Mancini, in vista dei mondiali in Qatar. Si lavora anche sulla pista legata a Mauro Icardi, che vuole lasciare il PSG, nonostante l'abbondanza in attacco spinga a non escludere colpi dell'ultima ora anche a centrocampo, dove Max Allegri vorrebbe un altro rinforzo.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    calciomercato juvecristiano ronaldomanchester unitedmanchester city
    in evidenza
    Ambra, lacrime in diretta "Ci si allontana da chi..."

    Dopo la rottura con Allegri

    Ambra, lacrime in diretta
    "Ci si allontana da chi..."

    i più visti
    in vetrina
    E-Distribuzione, il Paradiso Dantesco prende forma sulle cabine elettriche

    E-Distribuzione, il Paradiso Dantesco prende forma sulle cabine elettriche


    casa, immobiliare
    motori
    Ford: sempre più spazioso e versatile il nuovo Tourneo Connect

    Ford: sempre più spazioso e versatile il nuovo Tourneo Connect


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.