A- A+
Sport
Dazn, Lega Serie A chiede garanzie dopo il blackout di Inter-Cagliari
Romelu Lukaku (Lapresse)

Dazn, Lega Serie A chiede garanzie dopo il blackout di Inter-Cagliari

La Lega serie A ha scritto a Dazn poche ore dopo il fischio finale di Inter-Cagliari, per chiedere chiarimenti alla luce dei disservizi del match di San Siro e Verona-Lazio nella visione in streaming. La Confindustria del Pallone, secondo quanto riporta Repubblica, ha chiesto rassicurazioni per "scongiurare simili episodi in futuro".

Da parte sua Dazn ha spiegato: "Siamo molto amareggiati per quanto accaduto oggi sulla nostra piattaforma. Siamo assolutamente consapevoli della grande responsabilità che abbiamo nei confronti di tutti i tifosi e dell'intero mondo dello sport". La piattaforma in streaming ha sottolineato: "Stiamo indagando il problema originato dal nostro partner Comcast Technology Solutions (CTS), che ha avuto un impatto su DAZN e su altri broadcaster europei. Malgrado il problema si sia ora risolto, consapevoli dell'effetto che questa situazione ha avuto soprattutto sui tifosi, offriremo opportuni indennizzi, che saranno comunicati nei prossimi giorni, a coloro che hanno riscontrato anomalie durante le partite del pomeriggio".

Ricordiamo che Dazn nei giorni scorsi si è aggiudicata i diritti tv della serie A per i prossimi tre anni, battendo Sky, con un’offerta da 840 milioni a stagione (ancora a assegnare i diritti del pacchetto 2). "I club che hanno detto «no» invece chiederanno spiegazioni sul black out nell’assemblea della Lega serie A di domani", spiega il Corsera.

Commenti
    Tags:
    dazndazn blackoutdazn inter cagliaridazn serie adazn lega serie adazn skydazn comcast




    in evidenza
    Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

    Europee/ L'idea di Lancini

    Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
    C'è la casella Stop utero in affitto

    
    in vetrina
    Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

    Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove


    motori
    Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

    Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.