A- A+
Sport
DAZN, Sky, Mediaset, Amazon: la guerra degli abbonamenti. Ecco quanto costano
Romelu Lukaku Diletta Leotta zlatan ibrahimović
Lapresse

Si tratta di un vero e proprio risiko dei diritti tv: sono tante le piattaforme e gli operatori che offrono la possibilità di vedere il calcio, lo sport più amato dagli italiani e che si fanno la guerra al ribasso con offerte e promozioni che rischiano di disorientare il consumatore. Oltre che creare delle vere e proprie migrazioni nel parco abbonati di questo o quell'altro operatore. 

La rivoluzionaria notizia che Sky non sarà più il partner editoriale numero uno della Serie A poiché soppiantato da DAZN implica un nuovo modo di raccontare e, di conseguenza, vivere il calcio. Ma quanto costano gli abbonamenti calcistici della prossima stagione? Di seguito una guida per orientarsi nella giungla delle piattaforme.

DAZN
La piattaforma streaming inglese si è aggiudicata i diritti per la trasmissione di tutte le partite di Serie A, di cui ha l’esclusiva del 70% mentre il rimanente 30% in co-esclusiva. A partire dal primo luglio il prezzo mensile di listino del servizio di video streaming sportivo salirà a 29,99 euro dagli attuali 9,99 euro al mese, si legge in una nota. Agli attuali abbonati e ai nuovi clienti che si abboneranno tra il 1° e il 28 luglio sarà offerta la possibilità di abbonarsi a 19,99 euro al mese, rispettivamente per 12 e 14 mesi.

"Come di consueto, è possibile disdire l’abbonamento in ogni momento, senza ulteriori costi aggiuntivi e senza restituzione degli sconti fruiti", si legge in un comunicato. Sarà possibile vedere lo stesso evento live da due dispositivi diversi utilizzando lo stesso abbonamento, con un massimo di sei dispositivi associati, in linea con l'attuale policy, spiega inoltre una fonte Dazn.

Dazn, che ha debuttato in Italia nel 2018 offrendo, tra l'altro, tre partite della Serie A a giornata, a partire dal campionato 2021/2022 trasmetterà tutte le dieci partite della Serie A, tra cui sette match a giornata in esclusiva. Un pacchetto di diritti per il quale Dazn ha sborsato circa 2,5 miliardi di euro, di cui oltre 1 miliardo di euro garantito da un accordo di parternership tecnico-distributiva con Telecom Italia (Tim). In virtù di questo accordo Tim sarà l'unica telco che potrà distribuire Dazn in Italia, ha spiegato il mese scorso in call con gli analisti l'amministratore delegato di Tim Luigi Gubitosi

Oltre all'offerta di Dazn ci saranno poi quelle fatte dal partner tecnologico Tim, che saranno rese note a luglio dopo l'Europeo. Stando a quanto risulta, i prezzi del pacchetto TimVision dovrebbero essere allineati a quelli di Dazn, ma comprenderanno anche l'installazione del set top box che fra l'altro consentirà di vedere i canali sul digitale terrestre, piattaforma su cui non è escluso che la stessa Dazn possa sbarcare entro l'inizio del campionato. Inotre è previsto che Tim possa fare anche offerte aggressive, in termini di prezzo, per quanto riguarda Netflix e Disney Plus. L'obiettivo di Tim è offrire tutto il calcio e i contenuti premium (dalle serie ai programmi per bambini) a un prezzo che sarà circa la metà del pacchetto di Sky sul satellite.

SKY SPORT
Il pacchetto Sky Calcio avrà un prezzo di 16,99 euro al mese e comprenderà quel 30% di partite trasmesse in co-esclusiva da DAZN (nello specifico quelle del sabato alle 20:45, della domenica alle 12:30 e del lunedì alle 20:45), oltre alla Serie B, la Premier League, la Bundesliga e la Ligue1. Per quanto riguarda il pacchetto Sky Sport invece, costerà 30,90 euro al mese e al suo interno comprenderà 121 partite su 137 di Champions League, l’Europa League, la totalità dell'Europeo 2020 e tanti altri sport come Formula Uno, Moto Gp, tennis, basket…

(Segue: Mediaset-Infinity e Amazon Video...)

Commenti
    Tags:
    diritti tvcalcioskydazninfinityamazoncosto




    in evidenza
    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    Nostalgia Masolin

    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    
    in vetrina
    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti


    motori
    Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

    Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.