A- A+
Sport
Inter-Sassuolo rinviata per covid. Ora la serie A trema: rischio playoff
(FOTO LAPRESSE)

Inter-Sassuolo rinviata per covid. Ora la serie A trema: rischio playoff

L'Ats di Milano decide di fermare l'Inter bloccando la sfida con il Sassuolo (programmata per sabato 20 marzo a San Siro), malgrado i nerazzurri abbiano 4 contagi. Sui social molti tifosi juventini e milanisti hanno protestato, visto che la situazione teoricamente, stando al protocollo non avrebbe dovuto portare al rinvio della partita (i club, tranne nel caso in cui abbiano meno di 14 giocatori disponibili, compresi i ‘prof’ delle squadre under 21, devono giocare).  Ma, le autorità sanitarie - Asl e Ats - hanno ovviamente la priorità su di esso e la paura legata alla contagiosissima variante inglese (che ha messo in ginocchio un'Italia ora quasi completamente in zona rossa) potrebbe cambiare il modus operandi nelle prossime settimane rispetto a quanto si è visto in autunno-inverno.

Seguendo questa logica però la conclusione del campionato di serie A potrebbe essere a rischio: non dimentichiamo che dall'11 giugno all'11 luglio quest'anno si giocheranno gli Europei di calcio rinviati un anno fa (e quest'anno l'Uefa non concederà nuovi slittamenti...).

Ecco dunque che nei corridoi del calcio italiano torna a circolare l'ipotesi playoff scudetto (oltrei ai playout retrocessione), idea cara un anno fa a Gabriele Gravina: il presidente la sostenne nel corso del lockdown 2020 quando il Paese era paralizzato e il calcio italiano (ed europeo) fermo senza sapere se e come ripartire. Ovviamente si tratta di un'ipotesi estrema, legata a una eventuale situazione di assoluta emergenza per il moltiplicarsi di contagi covid tra i calciatori. Al momento resta solo una suggestione, tutto dipenderà da come si evolverà la situazione sanitaria nelle prossime settimane.

DELLA FRERA (FIGC-AIC), 'INTER-SASSUOLO? CAMPIONATO NON E' A RISCHIO' 

"Il protocollo è l'unico strumento che ci consentirà di continuare i campionati di CALCIO quello che abbiamo studiato ad aprile e che ci ha portato fino ad adesso. La contagiosità delle varianti di circolazione conduce a casi nelle squadre di CALCIO anche numerosi. Il protocollo non è solo fare tamponi ma anche prestare la massima attenzione al distanziamento, alla mascherina e a tutte le indicazioni dell'autorità sanitaria", ha spiegato Walter Della Frera, membro della Assocalciatori della Commissione Medica Figc a Radio Punto Nuovo. "Abbiamo sempre sostenuto che la sicurezza al 100% non l'avremmo mai se non quando ci sarà la campagna vaccinale di massa. Non vedo né campionati a rischio né la necessità di sospendere la Serie A", ha spiegato dopo che l'Ats di Milano ha sospeso la gara tra Inter e Sassuolo dopo quattro casi covid tra i nerazzurri. "L'Ats è intervenuta perché è da lì che partono le regole. Grazie al protocollo E quindi ai controlli e quindi ai tamponi sui tamponi fatti si è salvaguardato il CALCIO finora. Durante la partita è difficilissimo immaginare che si possa incorrere in contagi. Guardando i numeri attuali, i numeri non si discostano da quelli di ottobre-novembre quindi non posso parlare di campionati a rischio. C'è da fare solo un maggior discorso preventivo: Ci piacerebbe che ogni autorità sanitaria avesse un comportamento uguale, ma sappiamo che ogni ASL ha una sua filosofia è una sua situazione territoriale diversa. Nel protocollo è disposto "fatto salvo quanto disposto dall'autorità sanitaria". Il protocollo è stato confermato dal comitato tecnico scientifico e credo che lo sarà anche dal nuovo Cts", ha aggiunto.

INTER-SASSUOLO, MASSIMO GALLI: "GIUSTO RINVIARE IN CASI SIMILI"

"La sospensione di Inter Sassuolo? Vedremo se ci sara' la solita manfrina dei tre punti a tavolino ed il rinvio della partita"., ha spiegato l'infettivologo del Sacco di Milano Massimo Galli a Rai Radio1 (ospite di Un Giorno da Pecora). E' giusto rimandare una partita quando ci sono quando ci sono quattro calciatori positivi? "E' giusto quando c'e' il timore che qualcuno scenda in campo con una positivita' anche non acclarata. Ove si sospetti un focolaio non vedo perche' si debba andare a cercare un guaio, e' il minimo da fare altrimenti si e' fuori da ogni logica". 

Inter-Sassuolo rinviata: Vecino e De Vrij, positivi al Covid dopo Handanovic e D'Ambrosio

Inter-Sassuolo rinviata per i casi Covid in seno alla squadra allenata da Antonio Conte: Stefan de Vrij e Matias Vecino ("I due nerazzurri sono gia' in quarantena presso la propria abitazione"), che vanno ad aggiungersi a quelli di Danilo D'Ambrosio e Samir Handanovic.

Inter, positivi anche de Vrij e Vecino: l'ATS blocca Inter-Sassuolo

L'Ats di Milano informata delle nuove positività in casa Inter, "ha deciso quanto segue: sospensione immediata di qualsiasi tipo di attivita' della squadra per quattro giorni, domenica 21 marzo compresa; divieto di disputa di Inter-Sassuolo in programma sabato 20 marzo 2021; divieto di rispondere alle convocazioni per tutti i calciatori convocati dalle rispettive nazionali. Nella giornata di lunedi' 22 marzo, prima della eventuale ripresa delle attivita', verranno ripetuti i tamponi molecolari a tutto il gruppo squadra"

Inter-Sassuolo rinviata, recupero il 7 aprile con Juventus-Napoli?

Prende quota la data di mercoledì 7 aprile per recuperare Inter-Sassuolo. Lo stesso giorno è in programma anche Juventus-Napoli, sfida della terza giornata del girone d'andata che venne rinviata e inizialmente data 3-0 a tavolino a favore di bianconeri (con punto di penalizzazione dei partenopei, prima che il Collegio di garanzia del Coni accogliesse il ricordo del club di Aurelio De Laurentiis cancellando le sanzioni e disponendo che il match si giocasse.

Commenti
    Tags:
    inter sassuolo rinviatainter sassuolocovid interfocolaio covid interhandanovicde vrijvecino
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    “Elisabetta rifatti una vita…” Filippo, il web sdrammatizza

    Cronache

    “Elisabetta rifatti una vita…”
    Filippo, il web sdrammatizza

    i più visti
    in vetrina
    Isola dei Famosi 2021, concorrente si ritira: "Gravi motivi familiari"

    Isola dei Famosi 2021, concorrente si ritira: "Gravi motivi familiari"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes Nuova CLS: look più sportivo e stile tailor made

    Mercedes Nuova CLS: look più sportivo e stile tailor made


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.