A- A+
Sport
Juventus-Sampdoria: Rabiot-gol del 3-2? "Andava annullato". Moviola-polemiche
Rabiot (Lapresse)

Juventus-Sampdoria, gol Rabiot di mano?

La Juventus vince 4-2 contro la Sampdoria e sale a 38 punti (senza la penalizzazione sarebbe a 53 seconda con un +3 sull'Inter), ma nel match dell'Allianz Stadium pesano le polemiche e le contestazioni blucerchiate sul gol del 3-2 segnato da Adrien Rabiot al 64° che ha cambiato il corso del match ed è stato considerato regolare da arbitro e Var.

C'è o non c'è un tocco di mano del centrocampista francese? Vediamo cosa ha detto la moviola dell'ex arbitro Luca Marelli su Dazn

Juventus-Sampdoria, gol Rabiot di mano? La moviola di Luca Marelli su Dazn

Il gol di Adrien Rabiot che ha portato la Juventus sul 3-2 contro la Sampdoria andava annullato? "Abbiamo visto tutte le immagini che sono state passate e onestamente abbiamo preso questa perchè a mio parere è quella più chiara. Ci sono un paio di elementi che fanno pensare al fatto che effettivamente lo stop sia stato effettuato col braccio e non col petto - le parole di Luca Marelli a Dazn - Il primo è Rabiot neanche esulta perchè secondo me sapeva che aveva toccato il pallone col braccio. Esulta solo nel momento in cui Prontera indica il centrocampo. Il secondo elemento è che se avesse toccato il pallone con il petto, il pallone si vedrebbe poco perchè il braccio sinistro è leggermente più avanti rispetto al petto e lo avrebbe coperto".

Rabiot gol Juventus SampdoriaRabiot (Lapresse)
 

Perchè il VAR non è intervenuto? "A mio parere questa è una ricostruzione basata semplicemente su quello abbiamo visto in passato parlando anche di Udogie (Milan-Udinese 1-1 ndr): non hanno la certezza al 100% che abbia toccato col braccio. Invece, secondo me, la certezza che abbia toccato col braccio e nell'immediatezza abbia poi realizzato la rete c'è. Poi è una questione di punti di vista", spiega l'ex arbitro Luca Marelli a proposito della decisione del Var di non annullare il gol della Juventus contro la Sampdoria.

Juventus-Sampdoria, Stankovic: "Gol di Rabiot? Braccio netto"

"È braccio netto, si vede il bicipite che si muove. Mi fermo qua. Forse perdevo lo stesso la partita, ma almeno fammi restare sul 2-2. Era una situazione molto chiara. Se lo hanno visto al VAR ci credo, ma forse andrebbe visto un po' meglio. Se lo facciamo vedere 20 volte lo scontro Vlahovic con Turk, si può far vedere il tocco di braccio. Proprio per un tocco di braccio di Gabbiadini mi hanno annullato un gol a Empoli... Io mi fido, se lo vedono arbitro e VAR mi fido, ma così no. Fino a un certo punto accetto questa decisione. Non voglio passare da stupido", le parole dell'allenatore della Sampdoria Dejan Stankovic sul gol di Rabiot che ha portato la Juventus sul 3-2 contro la Sampdoria.

Juventus-Sampdoria 4-2 tabellino

Juventus (3-5-1-1): Perin; Bremer (39' st Rugani), Bonucci (1' st Cuadrado), Danilo; De Sciglio (42' st Gatti), Fagioli, Barrenechea (1' st Locatelli), Rabiot, Kostic; Miretti (27' st Soulé); Vlahovic. A disp. Szczesny, Pinsoglio, Paredes, Iling-Junior, Compagnon. All. Allegri.

Sampdoria (3-4-2-1): Turk; Gunter, Nuytinck (31' st Paoletti), Amione; Zanoli, Rincon (37' st Malagrida), Winks, Augello (28' st Murru); Leris, Djuricic (28' st Jesé); Gabbiadini. A disp. Ravaglia, Tantalocchi, Oikonomou, Sabiri, Quagliarella, Yepes. All. Stankovic.
Marcatori: pt 11' Bremer (J), 26' Rabiot (J), 31' Augello (S), 32' Djuricic (S); st 19' Rabiot (J), 48' Soulé (J).Assist: pt 11' Kostic (J), 26' Miretti (J), 32' Zanoli (S); st 19' Fagioli (J).
Arbitro: Prontera di Bologna.
VAR: Di Bello di Brindisi.
Ammoniti: pt 40' Rincon (S); st 14' Fagioli (J).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
juventus sampdoriarabiotrabiot gol




in evidenza
Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

Ultimi scatti prima dello schianto

Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage


in vetrina
Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo

Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo


motori
Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.