A- A+
Sport
L'Inter studia il Calhanoglu bis: nel mirino un centrocampista del Milan
(Lapresse)

Calciomercato Milan: i rossoneri lavorano al rinnovo di Kessiè ma la trattativa non si sblocca. L'ivoriano potrebbe sbarcare all'Inter a zero la prossima estate

L'estate potrebbe trasformarsi in una vera e propria diaspora di giocatori per il Milan e molti di essi sono considerati chiave per i meccanismi della squadra. Dopo gli addii di Gigio Donnarumma e Hakan Calhanoglu, trasferitisi rispettivamente al Paris Saint Germain e all'Inter, i rossoneri potrebbero perdere uno dei simboli della stagione del tanto agognato ritorno in Champions League. Il club di via Aldo Rossi sta infatti continuando le trattative per il rinnovo di Franck Kessiè, il cui contratto è in scadenza nel 2022, ma il momento delle firme sembra ancora piuttosto lontano.

Kessiè-Inter: i nerazzurri studiano il secondo sgambetto al Milan dopo Calhanoglu

Secondo quanto riferisce Tuttosport, il Milan vorrebbe chiudere il rinnovo con Kessiè entro la fine di luglio per evitare un tira e molla pericoloso come è già avvenuto con Donnarumma e Calhanoglu. Il nodo restano le cifre del prolungamento. Kessiè attualmente prende 2,2 milioni di euro a stagione. Il Milan gliene offre 3,8 mentre l'agente dell'ivoriano vorrebbe arrivare a 6. La difficoltà nella trattativa per i rossoneri, che comunque considerano il centrocampista un intoccabile, ha fatto drizzare le orecchie all'Inter, che starebbe seriamente pensando di fare un secondo sgambetto ai rivali cittadini come con Calhanoglu (arrivato in nerazzurro a parametro zero).

Calciomercato Milan: nasce l'asse con il Real Madrid, 3 obiettivi per difesa, centrocampo e attacco

Oltre al rinnovo di Kessiè, il Milan lavora anche a operazioni in entrata e starebbe nascendo un vero e proprio asse con il Real Madrid. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, i rossoneri hanno praticamente chiuso per la conferma di Brahim Diaz, in prestito con diritto di riscatto fissato a 20 milioni e contro-riscatto in favore dei Blancos. Non solo, il Diavolo cerca un trequartista e avrebbe puntato Dani Ceballos, nella scorsa stagione in prestito all'Arsenal. Per il vice-Ibrahimovic l'obiettivo resta sempre Olivier Giroud, che deve però liberarsi a zero dal Chelsea, ma in alternativa si valuta Luka Jovic. Il serbo, reduce da un periodo non molto brillante, potrebbe arrivare in prestito. Infine, nel caso in cui il Milan non riuscisse a riscattare Diogo Dalot dal Manchester United, nel ruolo di terzino destro i rossoneri potrebbero fiondarsi du Alvaro Odriozola.

Commenti
    Tags:
    kessièkessiè interkessie rinnovokessiè contrattomilancalciomercatointercalciomercato milancalciomercato interreal madridceballosjovicodriozola




    in evidenza
    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    Nostalgia Masolin

    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    
    in vetrina
    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti


    motori
    Lamborghini la rivoluzione sostenibile: un futuro di Innovazione e tecnologie

    Lamborghini la rivoluzione sostenibile: un futuro di Innovazione e tecnologie

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.