A- A+
Sport
Le milanesi vincono e cambiano: via Donnarumma e anche Conte…
Donnarumma (foto Lapresse)

"Bisogna avere rispetto per chi ha dato tanto al Milan, non ci ha mai mancato di rispetto. Le strade si dividono, non posso che auguragli il meglio". Con queste parole il direttore tecnico del Milan, Paolo Maldini, ufficializza l'addio di Gialuigi Donnarumma al club rossonero. "Credo che si debbano ringraziare tutti i calciatori che hanno fatto questa stagione incredibile - aggiunge Maldini sul canale Twitch del Milan - Gigio è stato leader e spesso capitano. La gente fa fatica a capire cosa voglia dire fare il professionista, che deve essere pronto a cambiare casacca".

Generalmente si è soliti dire: "Squadra che vince non si cambia" ma Milan e Inter rompono la regola. Antonio Conte infatti non è più l'allenatore dell'Inter. La società nerazzurra comunica sul suo sito "di aver trovato l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto" con l’allenatore neo-campione d'Italia. "Tutto il Club - si legge nella nota - desidera ringraziare Antonio per lo straordinario lavoro svolto, culminato con la conquista del diciannovesimo Scudetto. Antonio Conte rimarrà per sempre nella storia del nostro Club". La squadra ora dovrà cercare un nuovo allenatore. Circolano i nomi di Massimiliano Allegri che difficilmente accetterebbe di guidare una squadra senza un progetto forte, di Sinisa Mihajlovic ma soprattutto tra i candidati si fa largo Simone Inzaghi che stasera incontrerà Claudio Lotito per decidere il suo futuro.

Commenti
    Tags:
    maldiniaddiodonnarumma
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

    Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

    Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.