A- A+
Sport
Milan a Investcorp, tweet del presidente e trattativa in esclusiva con Elliott
Paolo Maldini (Lapresse)

Milan-Investcorp: Mohammed Al Ardhi fa gli auguri ai rossoneri. Anche Mubadala in campo per prendere il club da Elliott

"Congratulazioni al Milan per essere tornato in vetta al campionato italiano. Buona Pasqua al club, ai suoi tifosi e a tutti quelli che festeggiano in quest'occasione". Firmato Mohammed Al Ardhi. Il presidente di Investcorp manda un tweet che fa sognare i tifosi rossoneri dopo la vittoria per 2-0 sul Genoa (Leao e Messias in gol) che riporta il Diavolo al primo posto con 2 punti sull'Inter (ma i nerazzurri devono recuperare la sfida con il Bologna mercoledì 27 aprile) alla vigilia di un turno di campionato delicatissimo: il prossimo weekend vedrà Inter-Roma e Lazio-Milan. Secondo le indiscrezioni di queste ore Investcorp è pronto a investire 1,1 miliardi di dolalri (cifre riportate dall'importante agenzia araba Gulf News che sottolinea il sostegno da parte di Mubadala, fondo sovrano degli Emirati Arabi Uniti) per acquistare il Milan dal fondo Elliott.  Il fondo globale, con sede in Bahrain, secondo il Sole 24 Ore avrebbe avviato le trattative già negli ultimi giorni di marzo e avrebbe un'esclusiva di due settimane. Al momento, sempre secondo quanto riporta il Sole 24 Ore, sarebbero in corso discussioni relative al finanziamento che potrebbe essere concesso dall banca americana JP Morgan, che però non ha rilasciato commenti.

Milan, chi è Mohammed Al Ardhi presidente di Investcorp il fondo arabo che vuole i rossoneri

Mohammed Al Ardhi, presidente del fondo che vuole il Milan, è un ex militare, si è laureato alla Royal Air Force Military Academy del Regno Unito in Scienze Militari e ha anche scritto 3 libri. In passato è stato capo dell'Aeronautica militare del proprio Paese. Nel 2008 entrò in Investcorp, come consigliere di amministrazione, sette anni dopo la nomina a presidente. Ricopre la stessa carica anche di Sohar International, uno dei principali istituti finanziari dell'Oman. Nel 2017 è stato presidente della National Bank of Oman.

Milan, tra gli azionisti di Investcorp anche il presidente del Manchester City?

Secondo il Corriere dello Sport, tra i principali azionisti di Investcorp ci sarebbe anche Mubadala, il fondo sovrano da 350 miliardi dell'emirato di Abu Dhabi. Il CEO di questo fondo è Khaldun Al-Mubarak che è anche il presidente del Manchester City.

Milan-Investcorp: Mubadala, fondo sovrano degli Emirati Arabi Uniti a supporto per acquisto club rossonero

Mubadala Investment Company PJSC: nuovo nome che si aggiunge a quello di Investcorp per l'acquisizione delle quote del Milan. Lo riporta Bloomberg Middle East, secondo cui Mubadala, fondo sovrano degli Emirati Arabi Uniti, stia supportando il colosso del Bahrein nella trattativa. Inoltre, secondo Milanews.it non arrivano smentite da parte del fondo Elliott, che preferisce dunque tacere su questo caldo argomento.

Leggi anche: 

" Governo, Draghi nega ma arrivano conferme. Lascia in agosto, voto in ottobre

Pd, le scaramucce di Conte non fermano l'alleanza. Ma Renzi resta fuori

Russia, infarto "non naturale" per il ministro della Difesa. Giallo a Mosca

Guerra Ucraina, Kaliningrad epicentro della terza guerra mondiale? Lo scenario

Milan, fondo arabo interessato all'acquisto: conferme dalla Francia

Robot in miniatura iniettati nel cervello per curarlo. VIDEO

SEA, decollato oggi primo volo La Compagnie 100% business class

Essilux, svolta in Grandvision: lascia il Ceo Borchert, entra Mutinelli

UGL, il tour nazionale “Nuovi lavori, nuovi diritti” fa tappa a Bari

Commenti
    Tags:
    calcioequipelillemilansport




    in evidenza
    Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

    Vota il sondaggio di Affari

    Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

    
    in vetrina
    Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura

    Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura


    motori
    Jeep conferma la leadership nei SUV in Italia

    Jeep conferma la leadership nei SUV in Italia

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.