A- A+
Sport
Pechino 2022, Dominik Fischnaller bronzo nello slittino: terza medaglia Italia

Pechino 2022: oro al tedesco Johannes Ludwig, argento all’austriaco Wolfgang Kindl

Straordinario Dominik Fischnaller che ha conquistato la medaglia di bronzo nello slittino ai Giochi olimpici invernali di Pechino. L’azzurro si è classificato terzo dopo le quattro manche. Oro al tedesco Johannes Ludwig, argento all’austriaco Wolfgang Kindl. È la terza medaglia per l’Italia ai Giochi in Cina.

Fischnaller, il primo degli umani, a sfrecciare a oltre 130 chilometri orari sdraiato su una slitta nel budello del ‘Yanqing National Sliding Centre’ tra le montagne cinesi. L’azzurro voleva questa medaglia, sono stati quattro anni difficile nel corso dei quali ha studiato tutti i minimi particolari della sua slitta assieme ai suoi allenatori, Armin Zoeggeler, cittì azzurro, e Kurt Brugger.

Dominik Fischnaller si è messo al collo uno stupendo bronzo terminando le quattro manche con il tempo di 3’49”686 a 951 millesimi dall’oro vinto dal teutonico Johannes Ludwig (3’48”735). Mostruoso anche l’austriaco Wolfgang Kindl, argento a soli 160 millesimi dal vincitore. Rimasto ai piedi del podio il tedesco Felix Loch (a 1”143) mentre l’altro azzurro in gara, Leon Felderer si è classificato undicesimo (a 3”105) anche a seguito di un errore di linea nella quarta discesa. 

Domi, il suo soprannome, è cugino di Kevin, l’azzurro risultato positivo al coronavirus a Pechino e che non ha potuto prendere il via della gara olimpica. Originario di Maranza in Alto Adige, Dominik, 28 anni, dopo il sesto posto di Sochi 2014 nella gara dell’addio, con tanto di bronzo di Zoeggeler, e il quarto a soli due millesimi a PyeongChang 2018, ha coronato una carriera che lo ha visto più volte sul podio in Coppa del mondo sia nel classico format della gara maschile che nella sprint. 

Anche il presidente del Coni, Giovanni Malagò, esulta per il bronzo dell'azzurro nello slittino: "E' una medaglia alla quale tenevamo tantissimo. Ci avevamo puntato gia' quattro anni fa a PyeongChang. Purtroppo in Corea Dominik fu beffato per soli due millesimi di secondo. Oggi si è preso la sua grande rivincita. Sono felice per lui, per Armin, per la Federazione". "Hanno lavorato seriamente e duramente in questi anni -aggiunge Malagò- e oggi possiamo dire che l'Italia ha trovato l'erede di Zoeggeler, soprattutto in prospettiva Milano Cortina 2026" 

LEGGI ANCHE: 

Pechino 2022: curling, Italia supera 7-4 la Gran Bretagna, sesto successo del misto azzurro

Pechino 2022: Lollobrigida, 'questo argento è un capolavoro, vale come un oro'

Pensioni aumento assegni a marzo. Pensionati festeggiano. Inps, ecco di quanto

 

Commenti
    Tags:
    italiapechino 2022slittino




    in evidenza
    Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

    Guarda le foto

    Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

    
    in vetrina
    Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici

    Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici


    motori
    Opel lancia il nuovo concept per la rete dei concessionari

    Opel lancia il nuovo concept per la rete dei concessionari

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.