A- A+
Sport
Roma minacce di morte alla squadra: "11 giocatori 11 bare"

La soglia di tensione a Roma ha raggiunto un livello che va oltre l'allarme rosso. I cesti di carote (della  serie "conigli") ai cancelli del centro sportivo avevano fatto parzialmente sorridere per il tipo di protesta. Le uova marce tirate giovedì sera contro il pullman della squadra (preso a calci) aveva preoccupato. Ora però arriva la scritta agghiacciante fuori dai muri di Trigoria: "11 calciatori, 11 bare", ndr.

Dagli insulti alle minacce, la situazione è preoccupante. La Roma non sta conducendo una stagione esaltante (e Rudi Garcia potrebbe pagare con l'esonero sotto le feste), ma resta il fatto che sin qui l'unico vero fallimento è legato all'eliminazione (clamorosa) in Coppa Italia contro lo Spezia all'Olimpico. In Champions League l'obiettivo minimo degli ottavi è stato raggiunto, pur zoppicando molto nel girone e con la certezza che eliminare il Real Madrid sarà molto complicato. Il grande obiettivo dei giallorossi è e resterà il campionato: scudetto o almeno qualificazione in Champions. Sperando - per la Roma e per il calcio italiano - in un clima civile e di sport.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
romaminacce di morte11 giocatori 11 bare
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota BZ4X, il primo veicolo elettrico a batteria (BEV)

Toyota BZ4X, il primo veicolo elettrico a batteria (BEV)


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.