A- A+
Sport
Salernitana in A, ma Gravina gela Lotito: "Basta deroghe, deve cedere il club"
Fonte Salernitana 

Salernitata matematicamente in Serie A e i tifosi festeggiano in strada

La Salernitana è matematicamente promossa in Serie A, torneo da cui mancava dalla stagione 1998-'99. La squadra campana ha ottenuto la certezza della promozione grazie al successo di oggi per 3-0 sul campo del Pescara, e alla contemporanea sconfitta del Monza contro il Brescia. Quando mancano pochi minuti al novantesimo della partita tra Pescara e Salernitana, a Salerno è gia esplosa la festa dei tifosi, fumogeni e bandiere compresi. I granata, che stanno vincendo 3 a 0 allo stadio Adriatico, sono a un passo dalla serie A.

Tanti già in strada in diversi angoli della città che intonano cori per la Salernitana che è pronta a ritornare nella massima divisione. Immancabile il carosello di auto. Sul lungomare, all'altezza di piazza della Concordia, così come anche in altre strade, grande dispiegamento di forze dell'ordine.

Salernitana in Seria A, Gravina: "Sì ma solo senza Lotito"

La Salernitana, a un passo dalla promozione in A, non potrà iscriversi al campionato della prossima stagione se Claudio Lotito, che è anche patron anche della Lazio, farà ancora parte della società. A ribadirlo, a Napoli, il presidente il presidente della Figc, Gabriele Gravina. "Non c'e' possibilità di deroghe - dice ai cronisti a margine di un incontro con i dirigenti della Figc campana - la deroga è già stata data per 11 anni. Chi ha ricevuto quella deroga sapeva benissimo qual era il punto di caduta finale. C'è una norma in base alla quale non è consentito all'Italia adottare una deroga alla deroga. Quella norma sancita del 16 bis, ma l'articolo fondamentale è il nostro numero 7 comma 8, è di carattere internazionale. Lo statuto Figc si e' adeguato a quello della Fifa e dell'Uefa che dice in maniera chiara quale sono le condizioni. Sono felice e auguro alla Salernitana quello che non dico per scaramanzia, ma è chiaro che se dovesse centrare un obiettivo storico dopo 23 anni, è un obiettivo che va tutelato in primis da coloro che sanno che devono rispettare quella norma e che devono accettare il principio di equità e di rispetto", conclude Gravina.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
gravinalotitosalernitanaserie a




in evidenza
La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

Nostalgia Masolin

La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport


in vetrina
Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti


motori
Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.