A- A+
Sport
The last dance the end: la carica dei 23 milioni su Netflix e Pippen furioso con Michael Jordan

The last dance the end: la carica dei 23 milioni su Netflix e Pippen furioso con Michael Jordan

Chiude in gloria The Last Dance su Netflix e il 23 è il numero magico: non solo per la mitica canotta indossata da Michael Jordan in quegli anni, ma anche per gli oltre 23 milioni di spettatori (23,8 per la precisione) che hanno seguito la docu-serie su Netflix in tutto il mondo.

Intanto secondo Espn non mancano le code polemiche attorno alla storia che ha raccontato l'ultimo ballo dei Chicago Bulls verso l'anello Nba (il sesto della loro epopea). Dopo Horace Grant, ecco Scottie Pippen che sarebbe furioso con sua Maestà MJ, il fenomeno di cui lui fu il secondo violino forse più grande di tutti tempi. 

Secondo David Kaplan, uno degli analyst Nba più apprezzati di Espn Radio, Scottie Pippen è “furibondo”. Nel secondo episodio, Michael Jordan lo definisce “egoista” per aver rinviato l’operazione a una caviglia all'inizio della stagione 1997-98. Questa scelta fece scoppiare un caso in quelle settimane: Pippen, che era al centro di una battaglia sul rinnovo del contratto con il suo club (aveva un ingaggio molto basso in rapporto al suo valore avendo firmato un accordo diversi anni prima quando non era ancora esploso del tutto), lasciò i Bulls senza di lui per due mesi. The Last Dance fa anche riferimento a Gara-7 della finale della Eastern Conference 1990, persa contro i Pistons, giocata da Pippen con l’emicrania. Va anche detto che Michael Jordan definisce Scottie Pippen il miglior compagno che abbia mai avuto: difficile non pensare che le due leggende dei Bulls non si chiariscano.

Nelle scorse ore era stato Horace Grant a sbottare contro MJ. “Bugie, bugie e ancora bugie, se Michael Jordan ha provato rancore nei miei confronti, possiamo risolvere la questione da uomini. Possiamo discuterne o trovare un altro modo per sistemare le cose. Ma ancora una volta, davanti a una telecamera ha iniziato a ripetere la bugia secondo cui io sono la fonte che ha spifferato le cose scritte nel libro” ha detto alle illazioni fatte in merito a un suo possibile ruolo da spia all’interno dello spogliatoio con Sam Smith, autore del famoso libro “The Jordan Rules”.

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    the last dancemichael jordannetflix
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Dal Covid-19 alla gravidanza I calcoli alternativi di Gallera

    Coronavirus vissuto con ironia

    Dal Covid-19 alla gravidanza
    I calcoli alternativi di Gallera

    i più visti
    in vetrina
    ANNA TATANGELO, BIKINI DA INFARTO. Le foto da urlo in piscina

    ANNA TATANGELO, BIKINI DA INFARTO. Le foto da urlo in piscina


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Mercedes Classe E coupe’ e cabrio, ora il look è sportivo

    Nuova Mercedes Classe E coupe’ e cabrio, ora il look è sportivo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.