A- A+
Sport
Zamparini shock, ritrovato morto il figlio 23enne dell'ex patron del Palermo

Tragedia in casa Zamparini. Armando, quinto e ultimo figlio dell’ex patron del Palermo Maurizio Zamparini, è stato ritrovato morto. Il giovane 23enne è stato rinvenuto senza vita in una stanza d’albergo a Londra, dove viveva da qualche anno e dove aveva conseguito la laurea. Per ora, le dinamiche della morte non sono ancora chiare.

Di seguito, il comunicato del Palermo. “Il presidente Dario Mirri e tutta la famiglia del Palermo FC si stringono nel terribile dolore per la scomparsa prematura di Armando, figlio dell’ex presidente rosanero Maurizio Zamparini. Il ricordo di “Armandino” è e rimarrà vivido nei collaboratori del Palermo che lo hanno conosciuto e visto crescere durante il periodo della presidenza Zamparini in viale del Fante. Ai genitori e i familiari di Armando, le più sentite condoglianze”.

Commenti
    Tags:
    zamparinimaurizio zampariniarmando zamparini




    in evidenza
    Gelo e neve per tutto marzo (e oltre), primavera "pazza"

    Inverno continuo

    Gelo e neve per tutto marzo (e oltre), primavera "pazza"

    
    in vetrina
    Barbara D'Urso più vicina alla Rai: pronta la fascia del sabato pomeriggio

    Barbara D'Urso più vicina alla Rai: pronta la fascia del sabato pomeriggio


    motori
    Opel TRIXX: il concept che ha rivoluzionato il design delle Auto

    Opel TRIXX: il concept che ha rivoluzionato il design delle Auto

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.