I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Imprese e Professioni
Advanced Robotics. Fondazione Don Gnocchi tra i soci fondatori di “ARTES 4.0"

Il Centro di competenza “ARTES 4.0”, coordinato dalla Scuola Superiore S. Anna di Pisa, offrirà servizi di altissima qualità rivolti in particolare alle Piccole e Medie Imprese per supportarle nei processi di innovazione tecnologica e robotica. La Don Gnocchi metterà a disposizione strutture, tecnologie e professionalità per contributi nel settore della sicurezza sui luoghi di lavoro e sulla trasformazione digitale della cura e assistenza delle persone (“Ospedale 4.0”)

L'ASSOCIAZIONE ARTES 4.0

ARTES 4.0  (Advanced Robotics and enabling digital Technologies & Systems 4.0) è chiamata a guidare l’omonimo Centro di Competenza ad alta specializzazione, nell’ambito del Piano nazionale Industria 4.0 promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico.  Tra i 35 soci fondatori (13 Università ed enti di ricerca, 1 Ente nazionale – l’INAIL - 5 grandi imprese, 5 Fondazioni ed enti del Terzo Settore, 4 piccole imprese e 7 micro imprese e start-up), è presente  un  ampio  cluster  di partner che operano in sinergia nell’ambito delle scienze della vita, tra cui Fondazione Don Gnocchi.

ROBOTICA AVANZATA

Fondazione Don Gnocchi e il Campus Biomedico di Roma rappresentano gli unici due enti dell’associazione che operano nell’ambito del Sistema Sanitario con strutture assistenziali. Il Centro di Competenza, che ha sede a Pontedera (Pisa), è  coordinato dalla Scuola Superiore S. Anna di Pisa , opererà prevalentemente nell’Italia Centrale, (c’è il supporto formale di 7 Regioni: Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Sardegna, Sicilia, Liguria), mirando a collaborazioni con il resto del Paese e a livello internazionale e si muoverà nell’ambito della  robotica avanzata e delle tecnologie digitali abilitanti, a supporto in particolare delle Piccole e Medie Imprese, nei loro processi di crescita e sviluppo tecnologico.

Non solo assistenza diretta per lo sviluppo di progetti, ma anche programmi di formazione, orientamento e sensibilizzazione, fino a fornire un supporto nell’autovalutazione della “maturità digitale” attraverso l’utilizzo di specifici strumenti di valutazione e dimostrazione delle tecnologie. Un vero e proprio “tutor” che accompagnerà passo passo le imprese nell’intricata e non sempre accessibile giungla delle innovazioni tecnologiche, per essere all’avanguardia, migliorare l’efficienza e la competitività sul mercato.

FONDAZIONE DON GNOCCHI

In particolare, la presenza della Fondazione Don Gnocchi in qualità di socio fondatore, in collaborazione con altri soci fondatori come INAIL e Campus Biomedico, garantirà una particolare attenzione e cura verso i temi dell’ospedale 4.0, dellasicurezza sul lavoro e della tutela della salute dei lavoratori, sia in sede di prevenzione, come di assistenza e riabilitazione. La Fondazione Don Gnocchi, e in modo particolare le due sedi IRCCS di Milano e Firenze, metteranno a disposizione, oltre alle  professionalità cliniche, la ricca dotazione strumentale, con particolare riferimento ad esempio ai laboratori per l’analisi del movimento, per offrire servizi e consulenze a soggetti industriali.

IL CENTRO DI COMPETENZA

Il Centro di Competenza si struttura in una rete di Nodi e Macronodi. I Nodi della rete di ARTES 4.0 sono attivati dai Soci, anche in collaborazione tra loro sul modello dei laboratori congiunti, al fine di sviluppare programmi di attività con focus su orientamento, formazione e ricerca e innovazione. Gruppi di Nodi sono aggregati in 13 Macronodi, che fanno capo alle Università e ai Centri di Ricerca, finalizzati a promuovere concretamente le attività del Centro secondo specifiche competenze. Nodi e Macronodi raccoglieranno inoltre le richieste delle imprese e, coordinandosi con gli organismi direttivi dell’Associazione, definiranno​ l’assegnazione delle richieste di consulenze e servizi ai Macronodi competenti, secondo criteri di prossimità territoriale e competenza tecnico-scientifica.

La Fondazione Don Gnocchi è inserita in 5 Macronodi competenti per aree tematiche coerenti alle proprie attività di riabilitazione e ricerca, che fanno capo rispettivamente alla Scuola Superiore S. Anna di Pisa, all’Università di Siena, all’Università di Firenze, al LENS e al Campus Bio-Medico di Roma. Con alcuni di questi enti, tra l’altro, sono già in corso progetti di collaborazione.

Commenti
    Tags:
    advanced roboticsfondazione don gnocchiartes 4.0scuola superiore s. anna di pisamacronodi
    in evidenza
    Carolina Stramare va in gol L'ex Miss Italia sfida Diletta

    Calcio e tv... bollente

    Carolina Stramare va in gol
    L'ex Miss Italia sfida Diletta

    i più visti
    in vetrina
    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


    casa, immobiliare
    motori
    Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid

    Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.